A Cremona c’e’ la Festa del Torrone

Nov 16, 12 A Cremona c’e’ la Festa del Torrone

Un appuntamento goloso questo fine settimana aspetta gli amanti della tradizione dolciaria e della storia italiana: è la festa del Torrone di Cremona!

Dal 16 al 18 Novembre la città lombarda ripropone un evento che è diventato un vero successo: le strade e le piazze saranno addobbate a festa per ospitare innumerevoli eventi, spettacoli e degustazioni che attireranno grandi e bambini.

La storia che dà origine alla festa è antica, si tratta del racconto di un matrimonio reale quattrocentesco rievocato in un corteo che attraversa le strade della città: come in una romantica leggenda, la giovane Bianca Maria Visconti, all’ età di sedici anni, vestita di rosso e cavalcando un cavallo bianco con la gualdrappa d’oro, raggiunge il centro di Cremona per celebrare le nozze con il comandante Francesco Sforza.

Uno spettacolare corteo composto da sbandieratori, giullari e trampolieri, dame e cavalieri, accompagnerà lo storico sì, sabato 17 novembre alle 16.00 in una sfilata che percorrerà le vie del centro storico e giungerà in piazza Duomo.

foto festa cremonaLa festa prevede numerose iniziative destinate ad un pubblico vasto e appartenente a tutte le fasce d’età: manifestazioni artistiche, spettacolari scenografie, eventi musicali, percorsi degustativi per assaporare non solo dell’ottimo torrone, protagonista dell’evento, ma anche dolci, birra e grappe.

Non mancheranno attività creative, come per gli appassionati di cake design che potranno assistere alla decorazione dal vivo di una sfavillante torta a forma di violino e la presenza di personaggi famosi: lo scrittore F. Moccia incontrerà il pubblico raccontandosi in un viaggio fra i suoi più grandi successi (Sabato 17 novembre alle ore 20.45, al Teatro Filodrammatici) e Beppe Severgnini, brillante scrittore e giornalista, riceverà il premio “Torrone d’Oro”, un riconoscimento assegnato a chi rappresenta Cremona ed il suo territorio in Italia e nel mondo (Domenica 18 novembre).

foto bancarelleMa la festa del torrone di Cremona, che ormai è considerata un vero successo, è anche la festa dei bambini! Ai piccoli visitatori dell’evento sono infatti dedicate numerose iniziative (per la maggior parte consigliate a bambini dai 3 anni in su): laboratori di cucina per giocare e divertirsi a creare, manipolare e realizzare biscotti, cioccolatini e dolcetti, spettacoli di burattini e letture di favole illustrate.

Percorsi degustativi (con ingresso a pagamento) dedicati ai più piccoli saranno allestiti presso Palazzo Cattaneo che invita grandi e bambini a condividere un buffet allietato da momenti di intrattenimento: sabato con il laboratorio per i più piccoli “Posate sfilate: piccole dolcezze alla moda” e domenica con “Chiacchiere tra le nuvole” per i grandi, mentre per i bambini “Pupazzi e gessetti dolci e bislacchi”

foto cremoncinoI piccolissimi troveranno sicuramente divertente la presenza di Cremoncino, la mascotte della Festa del Torrone nato dalla collaborazione con il “Centro Fumetto Andrea Pazienza”, un morbido pupazzo di gommapiuma, simpatico e allegro che accompagnerà gli eventi dell’edizione 2012 di Torrone & Torroni.

Considerato il grande afflusso di turisti, potrebbe essere consigliabile e divertente, utilizzare il treno per gli spostamenti se si arriva da un’altra città. Trenord propone pacchetti e offerte molto interessanti per raggiungere in treno Cremona da tutta la Lombardia, e piacerà sicuramente ai bambini l’iniziativa proposta dalle Ferrovie Turistiche Italiane, che metteranno a disposizione le caratteristiche carrozze di un treno a vapore per raggiungere Cremona da Milano. In questo caso, la partenza è prevista da Milano Lambrate alle ore 8.30, mentre il rientro sarà alle ore 18.30. I bambini fino a 4 anni viaggiano gratis e durante il viaggio di rientro tutti i passeggeri riceveranno in omaggio torroncini Sperlari!

foto festa cremonaPer tutte le informazioni citate relative all’evento, potete far riferimento al sito www.festadeltorronecremona.it

Una festa dolcissima vi aspetta!

Di Carla Marianna Mazzone

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.