Abruzzo: nasce il Baby-Cup

Apr 17, 13 Abruzzo: nasce il Baby-Cup

Dentro la Pediatria nasce un Cup. Questo nasce per esenzioni, prenotazioni,  visite senza lunghe file e senza passare per il Centro prenotazioni aziendali.

A farne uso è la regione Abruzzo, all’interno del reparto Pediatria e serve per dare una risposta ai numerosi pazienti che affollano Sulmona, provenienti da tutta la regione ma anche da altre. L’Ospedale Peligno è il centro regionale di riferimento per le malattie celiache ma esercita un forte richiamo anche su altre località abruzzesi e non.

Il 70 % dei pazienti in età pediatrica, per la celiachia, arriva da altre aziende sanitarie e da altre regioni. Il Cup è aperto per tutta la settimana, mattina e pomeriggio.
Al Cup lavorano ben 4 operatori, da lunedì a sabato, e si occupano delle prestazioni in  età pediatrica in esenzione e tutti quelli per malattia. I genitori fanno le prenotazioni alle visite, e sottopongono i propri figli nello stesso ambiente.
foto-baby-cupA pochi giorni dall’attivazione del Cup-Baby le mamme sono entusiaste. Le file sono notevolmente ridotte e così anche lo stress: è un vantaggio legato principalmente alla possibilità della nuova organizzazione.
Questo inoltre, risulta essere un beneficio visto che i 193 pazienti celiaci, solo in età pediatrica, vengono accompagnati daI genitori da fuori ASL e subiscono l’enorme disagio di viaggi sempre molto lunghi, necessari talvolta per poter raggiungere l’ospedale di Sulmona.
Dei 193 pazienti, il 33,6 % arriva da Chieti, il 21 % da Pescara e l’1,5 % da Teramo, un 10 % da altre Regioni, specialmente dal Molise.
foto-celiachiaL’attività del centro comprende altri pazienti, circa 179, con celiachia potenziale o familiarità per malattia, ossia sono presenti in famiglia già casi di celiachia da parte di fratelli o genitori.
Le prenotazioni per le visite o per gli esami potranno essere eseguite anche nel pomeriggio, in modo da non obbligare i pazienti a recarsi al Cup obbligatoriamente la mattina.

.

di Mena


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.