Allarme bagnetto: bimbi puliti ma non troppo

Apr 21, 13 Allarme bagnetto: bimbi puliti ma non troppo

Il bagnetto risulta essere un rito e un piacere, ma bisogna far attenzione alla troppa pulizia: questa può causare allergie e far male alla pelle. È una conclusione di molti studi, realizzati negli ultimi anni da medici di tutto il mondo.

La pulizia e i lavaggi ripetuti troppo spesso, hanno aumentato infatti, le allergie dei bambini: è la causa di molte allergie, la troppa igiene. Durante l’infanzia, il contatto con microbi e un po’ di sporcizia sembra infatti che funzionano come una sorta di vaccino, abituando le cellule del sistema immunitario a convivere con l’ambiente.
Per evitare allergie, uno studio svizzero ha confrontato il numero di bambini allergici cresciuti in fattorie, a contatto quindi con bestiame ed altri animali, con quelli cittadini. Ne emerso quindi, che i piccoli pastorelli – se così vogliamo chiamarli – si ammalano molto meno, rispetto a quelli cittadini. foto-bagnettoA dispetto di quanto si possa credere quindi … vivere in ambienti non troppo asettici, mette al riparo da allergie e da asma ma anche da malattie intestinali gravi come la malattia d Chron e la colite ulcerosa.
Da aggiungere quindi che spesso anche l’uso di eccessivo sapone è sbagliato. Secondo i dermatologi aumenta il rischio di dermatite atopica: i detergenti non sanno distinguere i grassi cattivi da quelli naturali, che hanno la funzione di difendere la pelle da attacchi esterni.
Il bagnetto, per quanto delicato sia il detergente, li rimuove entrambi!
Sia chiaro: lavarsi è necessario.

foto-bimbi-fattoriaSulla pelle si depositano particelle di fuliggine che si trova in città e i vestiti fanno ristagnare il sudore e cosa non meno importante, i bambini durante il bagnetto si rilassano, perché rivivono la sensazione di restare immersi nel liquido amniotico, come durante la gravidanza.

Non ha alcun senso quindi privarli di questo piacere ma non è sempre indispensabile usare detergenti o quanto meno è consigliabile non esagerare con il loro uso: è importante non sgrassare la loro pelle, poiché è più sottile e delicata rispetto a quella degli adulti, e pertanto è anche più esposta a dermatiti di ogni genere.

.

di Mena


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.