Allenamento post-parto e durante l’allattamento

Gen 01, 13 Allenamento post-parto e durante l’allattamento

Nel periodo post-parto e durante l’allattamento, l’allenamento deve essere fatto con molta gradualità dovrebbe essere limitata l’attività motoria che prevede un impegno del sistema energetico lattacido, in quanto, una forte increzione dei livelli di lattato, potrebbe inacidire il latte materno, per cui è raccomandabile sempre il parere di un ginecologo, mentre in palestra è consigliabile seguire questi passi importanti.

Iniziare l’attività in modo molto graduale durante i primi mesi limitare le escursioni articolari nei movimenti multiarticolari, per intenderci quelli che coinvolgono tutto il corpo non andare oltre le 5/6 reps, proprio per il motivo citato pocanzi, e cioè non andare in acido lattico i carichi di lavoro dovranno essere moderati, senza eccedere con gli esercizi per l’addome obliqui e polpacci dove di solito, si è portati ad eseguire un numero elevato di reps pochi allenamenti settimanali e ben programmati.

foto addominaliRicordiamoci che l’esercizio fisico e quindi l’attività fisica è un cosa seria che non va presa sottogamba– ci si può infortunare –  ed una mamma senz’altro avrà voglia di dedicarsi al proprio bimbo, piuttosto che passare le giornate a riabilitarsi da una tendinite o altro.

Da suggerire – secondo la mia esperienza – 2/3 sessioni settimanali l’attività aerobica deve essere moderata sempre per il motivo dell’eccesso di lattato corsi collettivi possono andare bene, solo se il gruppo con cui ci si allena, ha le identiche finalità allenanti, e quindi neo mamme, che si trovano nella stessa condizione.

foto aerobicaOltre all’attività indoor, privilegiare anche quella outdoor, bene le passeggiate, anche con la bici.

Un esperto personal trainer ed un ginecologo, sono le due figure, su cui bisogna fare affidamento affinché il programma di allenamento rispetti gli accorgimenti fisiologici, nonché il normale adattamento allo stress da attività motoria da parte del corpo,il tutto basato sullo stato di benessere psicofisico soggettivo .

Buon allenamento mamme, buona maternità e buon anno !!!

Di Angelo Favale

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.