Autismo, diagnosi ancora troppo tardi

Mar 25, 15 Autismo, diagnosi ancora troppo tardi

E’ ormai assodato che una diagnosi precoce nei casi di autismo è di vitale importanza sia per il bambini che per chi se ne prende cura, ma per ora queste restano solo parole. Infatti, troppe volte la diagnosi definitiva arriva dopo i 4 anni, e comunque entro il sesto anno di età. E’ il risultato di uno studio dell’associazione “Autism Speaks”: i risultati hanno messo in luce quanto si sia ancora distanti dalla realizzazione di un metodo di diagnosi precoce, anche se i programmi di screening rispetto al passato sono notevolmente migliorati.
Analizzando in maniera approfondita 40 studi pubblicati in precedenza per la diagnosi precoce di autismo e presi in considerazione diversi approcci terapeutici, il risultato è che sorgono molti dubbi sui metodi attuali di diagnosi precoce.
foto-autismo-infantile.E’ fondamentale infatti individuare il prima possibile l’autismo, in modo da procedere tempestivamente alle terapie atte a sviluppare le capacità di comunicazione, di apprendimento e di socializzazione.
Più tardi viene diagnosticato l’autismo, più difficile e lungo sarà il cammino, mentre con interventi precoci e mirati si può avere qualche speranza in più.
Il problema non è lo screening, ma il follow-up: tanto che molti bambini considerati ad alto rischio non risultano indirizzati da nessun specialista, in quanto è consuetudine, per avere la certezza assoluta della diagnosi, aspettare e vedere l’evolversi della situazione. In teoria con lo screening si può diagnosticare l’autismo a 2 anni, ma a causa di questa consuetudine, spesso e volentieri viene diagnosticato a 4.
foto-autismoMa non è tutto: l’autismo potrebbe essere diagnosticato pure prima. Uno studio rivela che un primo segnale è rintracciale nei bambini di sei mesi, studiando i livelli di attenzione dei piccoli, come dimostra un video che mostra adulti in primo piano che parlano e osservando la loro espressione. Chi distoglieva lo sguardo e manteneva un’espressione neutra, a tre anni hanno avuto la diagnosi di autismo.

.

La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.