Bambina tolta ai genitori naturali perche’ troppo vecchi

Ott 28, 12 Bambina tolta ai genitori naturali perche’ troppo vecchi

Diventare mamma ed essere padre: questo il sogno di tante coppie, che non vedendo realizzato il proprio sogno d’amore “in modo naturale”, ricorrono all’inseminazione artificiale … proprio come per Gabriella e Luigi De Ambrosis, sposati dal 1990, che non essendo riusciti ad avere figli coi rapporti e vedendosi respinte le loro richieste d’adozione, sia nel 1999, che nel 2003, sono ricorsi all’inseminazione artificiale.

Un sogno che i coniugi De Ambrosis coronano andando all’estero, con una bambina nata loro a maggio del 2010 all’ospedale Sant’Anna di Torino … un sogno che però si è infranto subito, perchè la loro bambina è stata data in affidamento da quando aveva un mese, dato che i vicini di casa di Luigi e Gabriella avevano notato che la piccola era stata lasciata in macchina per qualche minuto dal padre, mentre sistemava la spesa nel garage.foto mamma e bimba

Minuti, che sono costati ai coniugi un procedimento penale per abbandono di minore, benchè, come ha sottolineato il Tribunale, la bambina, non era comunque assolutamente in condizioni di pericolo. Secondo i giudici infatti, il vero motivo per cui la bambina non può più stare con la sua mamma ed il suo papà, è che questi sono troppo anziani per potersi occupare correttamente di lei, tanto che Gabriella e Luigi De Ambrosis, sono stati accusati di egoismo, per aver scelto di concepire la bambina alla loro età, lei 59 anni, lui 71 anni: un’età alla quale la bambina rischia di trovarsi orfana in giovane età, o di diventare la badante di mamma e papà.foto genitori troppo anziani

L’episodio dell’automobile e quindi l’accusa di abbandono, è stata quindi per così dire messa da parte e la Corte d’Appello, si è concentrata sull’età di Gabriella e di Luigi, mettendo in discussione, la loro idoneità come genitori. Una valutazione che, secondo quanto hanno riscontrato gli psichiatri Mirella Rostagno e Maurizio Desana “… ha evidenziato grossi limiti, non derivati da una patologia conclamata e clinicamente significativa ma dalla strutturazione della personalità di entrambi”.

Fatto sta che al momento il Pg Mirella Prevete ha avuto conferma dai giudici, che la bambina è adottabile e dunque verrà data in adozione, anche perchè, dalla perizia degli psichiatri Mirella Rostagno e Maurizio Desana, è emerso che la piccola sta soffrendo molto per la situazione che si è venuta a creare … foto giudiceuna vicenda davvero delicata che ha diviso l’opinione pubblica, che si divide tra chi sostiene Gabriella e Luigi De Ambrosis e crede che la bambina debba tornare a casa e chi crede che il Tribunale dei Minori abbia preso la decisione più giusta.

Voi cosa pensate?

Di Mamma Melacotta

 


2 Comments

  1. Giulia Vitiello /

    Credo che è un’ingiustizia di proporzioni stratosferiche: la “Giustizia” in Italia mi fa PAURA.
    Vorrei creare una PETIZIONE a favore di questi due poveri genitori la cui GRANDE COLPA è solo di NON chiamarsi “NANNINI Gianna” – oppure “Russo Carmen”.. ecc…
    NON possiamo stare a guardare: Tolgono i bimbi a famiglie che possono amarli e fanno finta di niente riguardo a casi NOTISSIMI.
    La famosa “Giustizia-Ingiusta!” è una piovra i cui tentacoli possono colpire ed arrivare a TUTTI.
    Aiutarli è un dovere civile!

Trackbacks/Pingbacks

  1. upnews.it - Bambina tolta ai genitori perchè troppo vecchi... Caso schock a Torino, ove ad una coppia di genitori è stata…

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.