Bambini e tv: pro e contro

Ott 28, 12 Bambini e tv: pro e contro

Approfondiamo oggi il rapporto fra i bambini e la televisione, un dibattito da sempre aperto, tra coloro che non ritengono assolutamente che i bambini dovrebbero vedere la televisione prima dei 3 anni (in base a specifici studi scientifici) e coloro che invece ritengono la tv una importante tata virtuale – soprattutto per i genitori che lavorano – in grado di intrattenere i bambini mentre mamma e papà assolvono alle varie faccende domestiche.

E giusto per affrontare questo delicato tema a 360° gradi, conosciamo oggi il punto di vista di una maestra della scuola dell’infanzia, che dal canto suo avvisa “Sicuramente i bambini che abusano in maniera esponenziale della televisione si riconoscono a vista d’occhio. foto bimbi tvSguardo spento, poca pazienza e attenzione, spesso hanno grandi capacità cognitive ma non riescono a metterle in pratica. Sono bambini che passano davanti alla televisione ore ed ore da soli senza la mediazione di alcun adulto in balia di immagini e input di qualunque tipo” in particolare sottolinea poi l’educatrice che “A livello motorio spesso sono impacciati scoordinati non è raro che siano sovrappeso. A volte sembra che vivano in mondo parallelo avulso dalla realtà ed hanno difficoltà di relazione con l’ambiente e con gli altri” ma specifica quindi che ovviamente ora stiamo parlando di utilizzo smodato e senza controllo.

Ma attenzione perchè ci vuole davvero poco a passare il limite ….

foto bimbi televisioneE giusto per conoscere come si suol dire “il rovescio della medaglia“, conosciamo ora il punto di vista di una mamma di un bambino di 4 anni, che guarda la televisione … “Mi rendo conto che in certi momenti aiuta avere una babysitter virtuale che tenga i nostri bambini impegnati per un po’ in modo da concederci un po’ di respiro e, confesso, che anche io lo faccio: non è facile distreggiarsi tra lavoro, casa e famiglia con tanto di 2 figli … per cui un aiuto … anche solo virtuale, fa davvero comodo!

A conclusione quindi di questa difficile questione bambini e televisione, forse l’unica soluzione possibile realmente, sta proprio “nel mezzo” e quindi, a mediazione tra coloro che sono favorevoli e coloro che sono contrari, al discorso televisione, ecco alcune linee guida importanti da seguire:

  • foto bimbi jpegselezionare cosa possono guardare i nostri figli a seconda della loro età;
  • decidere quanto tempo al giorno (al massimo 2 ore al giorno, se frazionate meglio)
  • non abbandonare i nostri figli davanti alla televisione, ma essere sempre presenti per aiutarli a codificare i messaggi non chiari

Ma soprattutto ricordiamoci che con i nostri figli dobbiamo fare delle cose, metterci in gioco, creare sempre momenti (anche mezzora al giorno può bastare) in cui ci sia reale complicità!

Di Serena Simil Brunelli


0 Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. upnews.it - Bambini e tv: pro e contro... Affrontiamo oggi il particolare rapporto fra i bambini e la televisione, un dibattito…

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.