Bambini ed animali: un rapporto speciale e prezioso

Ott 31, 12 Bambini ed animali: un rapporto speciale e prezioso

Per i genitori scegliere di far crescere i propri bambini insieme alla compagnia di un animale può essere un modo per educarli al rispetto ed alla consapevolezza che esistono altri esseri viventi che possono diventare splendidi compagni per la vita.

L’esperienza di far convivere bambini e animali ha effetti positivi sulla crescita e a livello educativo insegna al bambino l’arte della pazienza e del sapersi prendere cura di un’altra creatura.

Sperimentandosi nella relazione con un animale aiuta inoltre i bambini a capire che i soggetti che appaiono più deboli e indifesi, non devono essere maltrattati o usati, come spesso accade, bensì ci si deve prendere cura di loro .

foto bambina caneInoltre fondamentale diventa l’interazione con la diversità, che aiuta il bambino a immedesimarsi nei panni dell’altro, non a mantenere quella sorta di egocentrismo e individualismo che la nostra società insegna.

L’ingenuità e la purezza contraddistingue questo binomio magico e unico, da cui anche i grandi dovrebbero imparare qualcosa. Ovviamente a volte i bambini vengono però condizionati dai modelli comportamentali che i genitori hanno nei confronti degli animali impedendo una relazione serena e priva di pregiudizi nei confronti degli amici a quattro zampe.

foto bambina caneQuando invece le emozioni dei bambini sono cariche di spontaneità si può creare qualcosa di veramente speciale, caratterizzato semplicemente da amore e complicità, in cui i sentimenti che l’animale trasmette sono carichi di valori per i nostri piccoli. Il valore della sincerità, ad esempio, perché difficilmente gli animali mentono o tradiscono.

Madri e padri devono però saper gestire l’ingresso in casa di un nuovo amico, perché occorre insegnare ai bambini qualche regola fondamentale che, se non spiegata, potrebbe portare a spiacevoli conseguenze, dal momento che l’irruenza di un bambino può creare disagio nell’animale. Ad esempio un bimbo piccolo potrebbe tirare per la coda un cucciolo di gatto e ritrovarsi di conseguenza con qualche graffio.

foto bimbo caneLe regole importanti da insegnare sono:

  • per prima cosa rispettare l’animale;
  • parlare con un tono di voce calmo e dolce;
  • non tirare coda e orecchie;
  • non disturbarlo mentre sta mangiando;
  • non accarezzarlo in modo improvviso ma avvicinarsi delicatamente.

Anche il rapporto con gli animali definiti “non domestici” può regalare splendide emozioni e saper spiegare ai propri figli l’importanza del rispetto anche di queste creature regalerà ai bambini amore per la natura e per tutti gli esseri viventi.

Soltanto con l’affetto verso ogni piccola creatura i bambini potranno in futuro cambiare un mondo ormai sempre più contaminato.

foto bambini ponyCi sono diverse fattorie in Italia che permettono ai bambini di avvicinarsi al mondo animale e di incontrare asinelli, pony, mucche e vitellini; grazie alle loro iniziative è possibile trascorrere momenti indimenticabili immersi nella natura, con uno sguardo sereno verso i propri bambini che si divertiranno imparando qualcosa di nuovo.

Di Laura Rossi


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.