Capodanno 2016: come trascorrerlo con i bambini

Dic 29, 15 Capodanno 2016: come trascorrerlo con i bambini

Dopo il Natale è tempo di prepararsi a festeggiare il tanto atteso Capodanno 2016: ma come trascorrerlo con i bambini? Andiamo a scoprirlo
Sono tante infatti le mamme ed i papà che si stanno iniziando ad interrogare su come trascorrere l’ormai prossimo Capodanno 2016, interrogandosi su come trascorrerlo con i bambini.
Ebbene, prima cosa da chiarire è comunque indubbiamente il fatto che sia in qualche locale pubblico o in casa propria, come in quella di amici, non mancano le proposte e le idee per coinvolgere e divertire grandi e bambini, anche piccoli!
Sbirciando quindi le proposte dei locali pubblici oltre alle serate organizzate un po’ ovunque nei ristoranti, bar e baby parking, meritano menzione alcune particolari iniziative da nord a sud, come ad esempio:

  • foto-capodanno-rainbow-magiclandil Castello di Rivalta, nella provincia di Piacenza, che il 31 dicembre dedica una serata in particolare proprio ai bambini, per una notte magica, da vivere nello splendido maniero, in una speciale atmosfera surreale e misterosa;
  • Fiabilandia, che resterà aperto il 31 dicembre dalle 10.30 fino a tarda notte, con animazione, musica, eventi e spettacoli di ogni tipo con ingresso libero; ed ove nel ristorante Saloon si potrà brindare al nuovo anno;
  • Disneyland Paris come nella sua tradizione, attende il nuovo anno all’insegna della magia pura, tra addobbi, scenografie e spettacoli unici, con i protagonisti del mondo Disney, che non mancheranno di presenziare nei cenoni e nei brindisi particolari a tema;
  • Rainbow Magicland, il parco divertimenti di Valmontone, alle porte di Roma, che ha in serbo per la notte di San Silvestro la MagicFest, dalle 19 del 31 dicembre alle 5 del 1° gennaio, con attrazioni aperte fino all’alba e ancora, discoteche, concerti live e spettacoli per ogni gusto ed ogni età, con tra gli altri Cristina D’Avena, gli Eiffell 65 e Dj Osso;
  • San Silvestro in camper: per gli amanti dei viaggi e dell’avventura, che per questo Capodanno potranno partecipare a Mondragone, nel Casertano, al “21° Raduno Camper Capodanno 2015”, in programma dal 29 dicembre al 2 gennaio, con escursioni organizzate a Napoli e a Salerno.

foto-karaokePer chi invece opta per un Capodanno più tranquillo in casa propria, di parenti o di amici, all’insegna del risparmio, non mancheranno comunque occasioni di svago e di divertimento; grazie infatti ad un po’ di ingegno sarà possibile creare situazioni e giochi che coinvolgano grande e bambini, all’insegna dell’allegria!
Attività e giochi divertenti che non stanchino però troppo in fretta, in particolare dedicati ai bimbi più grandicelli, dato che molto probabilmente i bimbi fino ai 3 anni non riusciranno a resistere fino allo scoccare della mezzanotte!
Giochi classici di società e/o educativi, reinventati secondo la moda dei personaggi oggi più in voga, come Indovina Chi?, Monopoli, Il Gioco dell’oca, quelli a carte, ed ovviamente l’immancabile tombola!
Altri passatempi invece più moderni sono ad esempio il karaoke, che sulle note della canzone preferita non potrà fare a meno di coinvolgere anche i più timidi!
Ed ovviamente non può mancare infine tanta sana buona musica, di generi diversi, onde accontentare tutti, al cui tempo, non potranno fare a meno di scatenarsi i teenager come i bimbi più piccoli, ma anche la mamma e la nonna: Buon Capodanno a tutti!


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.