Cerys Small: la bambina viva grazie al Viagra

Gen 06, 13 Cerys Small: la bambina viva grazie al Viagra

Particolarissima ed incredibile storia quella di oggi, che vede Cerys Small, una dolcissima bimba, tenuta in vita niente poco di meno che … dal Viagra!

Si si avete capito bene, perchè Cerys Small è una bambina di origine gallese, nata purtroppo, con un gravissimo difetto cardiaco, che ne ha gravemente compromesso la sopravvivenza, tanto che in soli 10 mesi di vita, la piccola Cerys Small, è stata sottoposta a ben 3 operazioni al cuore!

Patologia che è emersa quando mamma Kerrie era alla ventesima settimana di gravidanza, durante un’ecografia, che evidenziò, un piccolissimo forellino nel cuore della piccola Cerys Small.

In principio i medici, avevano ipotizzato un’unica e sola operazione per Cerys Small, con tanto del 98% di possibilità di riuscita e sopravvivenza della piccola … foto cherys mamma e papàma invece, a solo due settimane da quella prima operazione, ne sono servite tre, con per contro solo il 50% delle probabilità di riuscita e sopravvivenza della bambina. Un triste riscontro che convinse persino i medici a propendere per evitare un inutile accanimento terapeutico sia per la dolce Cerys Small che per i suoi genitori … ma questi ultimi non hanno voluto “gettare la spugna” e senza perdersi d’animo sono andati avanti ed hanno persino raccolto dei fondi, grazie ai quali oggi Cerys Small è in cura, presso l’ospedale di Bristol.

Ora le condizioni della dolce Cerys Small, che ha a lungo lottato tra la vita e la morte, sono abbastanza stabili, grazie anche … o per meglio dire, soprattutto, proprio al Viagra, il farmaco universalmente conosciuto, per la cura di particolari disfunzioni sessuali.

Il Viagra sembra infatti essere oggi l’unico farmaco in grado di aiutare la piccola Cerys Small, in quanto riesce a migliorare la sua cattiva circolazione, aiutandola a contrastare la cianosi, che le procurava una brutta colorazione blu.

foto cherys fratello e sorellaInsomma è proprio grazie al Viagra, che Cerys Small, sta crescendo giorno dopo giorno … e può così ambire a sottoporsi, quando sarà un po’ più grande a nuovi interventi, che sarebbero invece oggi, troppo rischiosi per la sua salute, come ha spiegato mamma Kerrie al Daily Mail “Fino a quando il Viagra continuerà a svolgere il suo compito, l’operazione successiva potrà essere effettuata ad un età compresa tra i tre e i cinque anni”.

Una triste storia ma che grazie alla forza di volontà ed all’amore di una mamma ed un papà, stà continuando ancora oggi e vede una bellissima bimba in vita, grazie al Viagra … una bellissima e dolcissima bambina, che sulle orme dei suoi genitori, sembra essere ben determinata a scrivere tantissimi capitoli della sua vita, ove nel prossimo futuro c’è l’operazione che le salverà la vita!

Noi incrociamo le dita e lo auguriamo di cuore a questo dolce angioletto ed ai suoi genitori …

 

Di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.