Crescita del bambino, lo sviluppo nel primo anno di vita

Apr 17, 15 Crescita del bambino, lo sviluppo nel primo anno di vita

Indubbiamente il primo anno di vita del bambino è il più intenso e straordinario, perché egli raggiunge numerose e fondamentali tappe dello sviluppo, della sua crescita.
E proprio i primi 3 mesi sono forse i più complessi, durante i quali la mamma ed il suo bambino, uniti da un legame unico e straordinario, devono imparare a conoscersi e a capirsi; la mamma deve imparare ad allattare e a nutrire il suo piccolino.
foto-bambino-1-annoUna fase particolarmente stressante e dopo il parto, per alcune donne anche abbastanza faticosa; inoltre, quasi l’80 percento dei piccoli, soffre di coliche, che però, entro la fine del terzo mese dovrebbero essere superate ed i bimbi entrano in una fase a dir poco meravigliosa, fatta di scoperte e di sorrisi.
Fino al quinto mese la crescita del bambino è di circa 20 grammi al giorno, ma attenzione, trattasi di una stima puramente indicativa; nel secondo trimestre di vita poi, le interazioni con la mamma e il papà s’intensificano ed il bimbo inizia a riconoscere le persone che si occupano di lui, della sua cura, impara a scegliere un gioco, ad afferrarlo ed anche a passarselo da una mano all’altra!
Dopo il sesto mese inoltre il bimbo inizia a stare seduto e a controllare la testa; proprio in questo periodo, se già non si ha iniziato con la frutta, il pediatra consiglierà di introdurre le pappe e quindi di iniziare lo svezzamento.
foto-bimbo-1-annoIl terzo trimestre è poi quello della lallazione, nel quale il piccolo inizia prima a vocalizzare e poi a dire qualche sillaba; in particolare in questa fase, è importante parlare al bambino e prima o poi, riuscirà ad esprimere le sue primissime paroline!
Dai 9 mesi ai 12 il bambino inizia ad essere invece più autonomo, gioca un po’ di più da solo, ha imparato a stare a carponi, molto probabilmente sa anche gattonare ed in alcuni casi, farà già le prime prove per imparare a camminare, cercando di stare in piedi, con l’aiuto di mamma o papà o di un appoggio di fortuna!


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.