Ecco cosa pensa il tuo bambino quando fumi

Dic 16, 16 Ecco cosa pensa il tuo bambino quando fumi

E’ risaputo che fumare fa male, ma a dispetto di questa consapevolezza, sono in molti coloro che non riescono comunque a smettere. E proprio per dare loro un motivo in più per smettere: ecco cosa pensa il tuo bambino quando fumi

Pochi sono infatti coloro che avranno mai chiesto ai propri figli cosa pensano quando li vedono fumare una sigaretta e per chi non lo ha invece mai fatto, ecco svelato cosa pensa il tuo bambino quando fumi!
foto-vaporartUna domanda probabilmente mai posta per la paura della risposta, alla quale ha pensato di dare voce la Iena Matteo Viviani, storico inviato del programma “Le Iene”, intervistando alcuni bimbi, figli di fumatori abituali.
Viviani ha infatti intervistato i bambini, mentre i genitori si trovavano nella stanza accanto, dalla quale hanno potuto udire il pensiero dei propri figli sulla loro abitudine; un pensiero che non ha mancato di “toccare” le mamme ed i papà, tanto da indurli probabilmente, a voler smettere di fumare.
I bimbi, senza i genitori davanti, hanno infatti confessato come sia sgradevole avere un papà e una mamma che quando li baci “puzzano”, di come i loro vestiti siano sempre intrisi di odore cattivo, e cosa ben più grave, di come, essendo consci del fatto che le sigarette sono dannose, siano preoccupati della salute dei loro genitori.
Ebbene, è doveroso però ammettere che smettere di fumare, specie da un giorno all’altro, può essere molto difficile, per cui la soluzione ideale è prima passare all’uso delle sigarette elettroniche, come peraltro emerge dal video di Viviani, che dopo analisi a campione, chiarisce i liquidi vaporizzatori, non contenere concentrazioni di metalli pesanti tali da farli ritenere dannosi.
E non a caso, sono molte le testimonianze a favore di chi ha smesso di fumare in questo modo; senza dimenticare il fatto che qualora non si riesca a smettere di fumare, passare alle sigarette elettroniche è comunque una scelta positiva, non solo per il fumatore ma anche per i suoi figli e per le persone che gli stanno accanto!
foto-vaporart-e-cgE leader del settore è Vaporart, un’azienda con sede in Lombardia, produttrice di liquidi aromatizzati per vaporizzatori personali (ex sigarette elettroniche) che dal 2013 fornisce un prodotto sicuro ed affidabile, made in Italy al 100%, sia nella versione “pronto” che negli aromi concentrati, più inclini ai clienti amanti del “fai da Te”.
Prodotti Vaporart, che analizzati dal laboratorio di Tossicologia Forense di Milano ed in altri laboratori certificati, hanno dimostrato non contenere nicotina e sostanze cancerogene e/o nocive per l’essere umano, ottenendo la Certificazione Europea FU e EP.
Risultati che quindi dimostrano come l’utilizzo di vaporizzatori personali, abbinati a liquidi privi di nicotina, siano da ritenere ben meno nocivi rispetto al consumo di sigarette tradizionali, motivo per cui, un primo passaggio dalle sigarette tradizionali alle E-cig, consente di iniziare a ridurre i rischi per la salute, migliorando la situazione giorno dopo giorno, fino allo stop definitivo.
Bando quindi allo scetticismo è tempo di provare a cambiare, iniziando ad informarsi al sito www.vaporart.it ove trovare tutte le risposte alle proprie domande!




Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.