Educazione del bambino: oltre all’esempio, la comunicazione è fondamentale

Mag 04, 15 Educazione del bambino: oltre all’esempio, la comunicazione è fondamentale

Educare un bambino è davvero un compito arduo per mamma e papà, del quale spesso non si sente all’altezza; ma alcune volte si rischia invece, di dare per scontato delle cose che invece non lo sono!
A fare la differenza è comunque sempre l’esempio; un bambino, diventerà un adulto serio e responsabile imitando il comportamento dei genitori (sempre che ovviamente anche loro lo siano), ma da non trascurare è lo strumento della comunicazione.
Come sottolinea infatyi uno studio della Sissa di Trieste, pubblicato su “Plos One”, per i bambini le informazioni date da un adulto, contano più di ciò che osservano; Hanna Marno, la neuroscienziata che ha coordinato la ricerca, ha sottolineato:
foto-mamma-bambiniÈ vero, impariamo anche guardando, a partire dalle associazioni statistiche tra eventi e oggetti, ma la comunicazione può essere uno strumento tanto forte da contrastare la “statistica” stessa”.
Durante la ricerca sono stati effettuati dei test su bimbi di 18 mesi; i bimbi osservavano un adulto che faceva illuminare una lampada a forma di cuore, sopra una scatola, schiacciando alcune volte il tasto collocato alla sua destra e nell’altro schiacciando il tasto sinistro.
I bambini hanno provato poi da soli con la scatola e, in effetti, tendevano a scegliere il bottone che aveva determinato l’accensione nella precedente dimostrazione da parte dell’adulto.
Una prova alla quale è stata aggiunta poi la comunicazione: l’adulto sottolineava con lo sguardo o con le parole l’azione che eseguiva. I ricercato, hanno notato che i bambini acquisivano maggiori informazioni se guidati da una persona di fiducia, come mamma e papà, cme spiega l’esperta:
foto-mamma-bambina“Abbiamo riscontrato che gli stimoli comunicativi sono più importanti dell’azione; quando erano i bimbi a scegliere il bottone, sceglievano quello a efficienza bassa, se l’azione era stata sottolineata dall’adulto con indizi comunicativi”.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.