Giochi casalinghi per bambini

Ott 16, 12 Giochi casalinghi per bambini

Siamo tutti consapevoli, che con l’arrivo dell’inverno purtroppo il clima cambia e si e’ costretti a rintanarsi tra le mura di casa, ecco perche’ quando si hanno dei bambini piccoli, la fantasia deve viaggiare a dismisura per non fali annoiare.

Proprio per aiutare tutte le mamma ed i papà, che in questo momento sono a “corto di idee”, ecco qui allora alcuni giochi da poter fare con il proprio bambino o i propri bambini, restando con loro in casa, senza farli annoiare ma coinvolgendoli corpo e mente in una serie di attività interessanti:

da o ai 6 mesi :

  • Foto bimbo in bracciola passeggiata: la mamma con in braccio il suo bebe’ lo porta nelle varie stanze raccontandogli cio’ che succede in quel determinato luogo, per esempio, ‘’siamo in cucina dove la mamma prepara la pappa’’;
  • dindolò: dove avrete il vostro bambino seduto sulle ginocchia e facendolo dondolare avanti in dietro canticchiamo una filastrocca;

da 6 mesi 12 mesi:

  • il fazzoletto: prendere un fazzoletto bianco e porgere un estremità al piccolino e l’altra la tiriamo lentamente verso noi … all’inizio si sbilancerà ma una volta capito il gioco, ecco che tirerà, con tutta la sua forza e … a quel punto lo lasceremo vincere;
  • Foto contenitorile forme: prendere diversi tipi di contenitori e diversi oggetti e fare in modo che il bambino li riponga dentro il contenitore, ricordando che più gli oggetti hanno forme strane e colori vivaci, piu’ susciteranno l’attenzione del bambino;

dai 12mesi ai 24 mesi:

  • musica fai da te: i bambini di quest’ età, sono attratti da rumori diversi, ecco che con qualche pentola, bottiglie di plastica, sedie e scarpe, oppure mettende fagioli, castagne e  nocciole dentro contenitori ben siggilati, è possibile insegnarli le diverse tonalità ed i suoni;
  • Foto tesorocaccia al tesoro: non c’e’ cosa piu’ soddisfaciente per loro, di quando trovano un oggetto, motivo per ci, ecco che organizzare una piccola caccia al tesoro li fara’ divertire da matti … e giustamente ricordiamoci di premiarli alla fine del gioco!!!

E per i più grandini che vogliono invece fare un pò “di movimento” ecco un imperdibile storico video sulla cui musica ballare in allegria: vi ricordate il famoso Ballo del Quà Quà?

Di Tata Marika


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.