I valori nell’educazione del bambino

Nov 05, 12 I valori nell’educazione del bambino

Diventa sempre più difficile oggi trovare il giusto equilibrio tra i valori che i genitori vogliono trasmettere ai propri figli e quelli proposti dai mass media e della società.

I valori iniziano a formarsi sin dai primi attimi di vita, modificandosi e crescendo sempre di più per l’evoluzione e la fortificazione di ogni persona.

Da piccolo il bambino impara a seguire delle regole dettate dai genitori che si ispirano ai loro valori e piano piano le interiorizza e le fa sue. Questo passaggio è un’elaborazione interiore dei valori trasmessi, che devono essere ben chiari ai genitori.foto bimbo cresce

Nell’epoca in cui viviamo, predominano valori quali il piacere, la forza, l’apparenza e l’arricchimento ma è invece fondamentale avere come pilastro un unico grande valore, quello della Verità; saper essere onesti con i bambini e educarli a non dire bugie e a lottare per la Verità, in un mondo in cui si fa rumore e si perde di vista completamente la trasparenza, in cui le parole non hanno più il sapore della genuinità, in cui si cercano giustificazioni e in cui in nome del potere si perde la propria dignità.

Per il bambino ci sono delle fasi da tenere in considerazione per la trasmissione dei valori, ovvero l’età delle Regole, l’età dell’Imitazione e quella dell’Ispirazione. In ognuna di queste si possono insegnare valori diversi:

  • foto no bugienella fase delle Regole (dal primo al settimo anno) il bambino impara a capire che cosa è bene e che cosa è male, inizia a distinguere ciò che deve o non deve fare e segue le indicazioni dei genitori perché da solo non è ancora in grado di scegliere. Nonostante i bimbi siano piccoli, occorre porre delle regole fondamentali e dei divieti, ricordandosi sempre di farlo con amore;
  • nell’età dell’Imitazione (dagli otto ai quattordici anni) alle regole già apprese, si sostituiscono modelli da seguire e valori insegnati con l’esempio. Ovviamente ci vuole coerenza da parte non solo dei genitori ma anche degli educatori che accompagnano il bambino nello sviluppo;
  • foto mamma papà bimbonella fase dell’Ispirazione (dai 14 ai 21 anni), la più delicata, insieme alle regole e ai valori appresi, i giovani hanno bisogno di un controllo interno che gli permette di utilizzare al meglio la propria scala di valori. I genitori in questa fase svolgono un ruolo fondamentale perché attraverso il continuo dialogo possono aiutare i ragazzi a comprendere perché sono giusti i valori che gli sono stati trasmessi in precedenza.

Non è mai facile essere genitori ed educatori, ma è solo grazie alla gestione consapevole di un’educazione improntata sui Valori che possiamo garantire un futuro ai nostri figli. foto futuro bambino

Non è delegando alla società, alla televisione, ai modelli che spesso vengono imposti, che costruiremo delle basi solide per loro, occorre ridisegnare una vera scala di valori che siano sempre ispirati all’ Umanità.

Di Laura Rossi


0 Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. upnews.it - I valori nell'educazione del bambino... I valori nel bambino iniziano a formarsi sin da piccolo, ovviamente per ispirazione rispetto…

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.