Il cambio del pannolino

Nov 13, 12 Il cambio del pannolino

Il cambio del pannolino andrebbe fatto prima di ogni poppata al seno (o biberon) in modo che il bimbo possa essere pulito, profumato e tranquillo prima di iniziare a mangiare. E’ importante cambiarlo dopo ogni scarica per evitare irritazioni e arrossamenti; quindi, soprattutto i primi tempi, sarà necessario cambiarlo anche dopo il pasto, o comunque molto più spesso. Se il bambino ha fatto solo pipì è possibile lavarlo con acqua tiepida, altrimenti è indicato lavarlo con un sapone detergente neutro e molto delicato. E’ consigliato applicare dopo il cambio una crema protettiva per evitare arrossamenti.

Ma … quale pannolino usare? La maggior parte delle mamme sceglie di utilizzare i pannolini usa e getta per una questione di praticità e di igiene; anche se esistono ancora oggi quelli lavabili, ossia pannolini realzzati in cotone, che si pongono come valida alternativa ai pannolini usa e getta ed a quelli ecologici.

foto cambio pannolino bimboQuanto poi alla misura del pannolino , questo deve essere della taglia giusta in base alla fascia di peso del piccolo e non deve stringere o abbondare, in modo che non dia fastidio e non si rischi di avere eventuali fuoriuscite di pipì.

In ogni caso, ecco una raccomandazione importante: prima di iniziare il cambio ricordate di avere a portata di mano tutto il necessario, cioè pannolino pulito, salviette, crema o olio protettivo.

Ma soprattutto … è importante lavarsi sempre le mani prima di iniziare il cambio per garantire pulizia e igiene per il vostro bimbo!

Di Carlotta Biancheri


0 Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. upnews.it - Il cambio del pannolino... Il cambio del pannolino è un momento fondamentale nella vita del bambino, a cui la…

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.