Il ritorno della figura della nutrice

Giu 15, 13 Il ritorno della figura della nutrice

Fin agli inizi del ‘900 molto diffusa era la figura della nutrice, colei che, praticamente, si offriva di allattare figli di donne che avevano delle difficoltà a nutrire i propri figli con il proprio latte materno.

Oggi, a distanza di molti anni, in Gran Bretagna, come attesta il Daily Mail, si sta diffondendo nuovamente questa pratica.

Ne è testimonianza la storia di Natasha Batsford, che alla nascita della sua bambina, Esme, si è accorta dell’impossibilità di poterla alimentare con il proprio latte. Ha chiesto così aiuto ad una sua cara amica, anche lei partoriente da poco, che ha accettato diventando a tutti gli effetti la nutrice della piccola Esme.

foto-allattamentoMa, sempre secondo la rivista inglese, questo non è un caso isolato. Difatti ultimamente in Inghilterra, le autorità della sanità pare stiamo spingendo le neomamme a preferire l’allattamento naturale piuttosto che quello artificiale, almeno fino ai 6 mesi d’età del neonato. Ma, purtroppo, quello che sembra un consiglio, in realtà sia stato inteso quasi come un obbligo, non si sa bene perchè, tanto che sono molte le ragazze, che stanno ricorrendo sempre più alle nutrici.

Ma da qui, si rischia di entrare in un circolo pericoloso … Difatti sono molte le neo-mamme che ricorrono a latte materno comprato su internet, latte di cui non si sa, se sia effettivamente controllato ... e da qui il consiglio di Clare Bryam Cook, esperta di allattamento, di utilizzare il biberon di latte materno altrui, solo se realmente impossibilitate ad allattare autonomamente!

foto-nutriceDifatti nella scelta di una nutrice, si può incorrere in problemi seri di salute: durante l’allattamento si trasmettono fluidi e tra questi infezioni varie. Sempre la Cook consiglia alle donne affette da HIV di non allattare i propri in quanto è possibile la trasmissione della malattia, così come si trasmettono facilmente gli effetti delle medicine e conclude affermando che, se proprio si desidera utilizzare una nutrice è necessaria che quest’ultima si sottoponga prima ad un check-up completo.

.

di Anna Chianese


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.