La creativita’ nel bambino

Ago 30, 12 La creativita’ nel bambino

Egli è quello che piange e ride senza un perché, di cose che sfuggono ai nostri sensi e alla nostra ragione. (…)Egli è l’Adamo che mette il nome a tutto ciò che vede e sente.” (Giovanni Pascoli, “Il fanciullino”) proprio così, ogni bambino è “l’inventore” del suo mondo ed in un modo o nell’altro, cerca di farci capire cosa prova, vede e sogna e molto spesso lo fa attraverso piccoli gesti, che in apparenza possono essere banali e privi di significato ma se osservati e interpretati nel modo giusto, sono vitali per capire il proprio bambino.

Infatti ogni bambino si esprime usando i propri gesti, la propria voce e la propria fantasia: un elemento davvero preziosissimo la fantasia, anche perché care mamme, è la chiave che permetterà anche a voi di entrare nel magico mondo di ogni bambino.Foto disegno bambini

Spesso ci troviamo di fronte ad esempio a dei loro disegni ed in questi, si noterà che la realtà viene per così dire distorta o per meglio dire rappresentata in modo diverso da quella che è ma non per questo sbagliata: una realtà che però bisogna saper vedere nel modo giusto … secondo gli occhi del bambino! Come? Semplice, con uno schiocco di dita e … con la mente ed il cuore, basta ritornare indietro nel tempo … un tempo lontano (o vicino che sia) in cui erano la mamma ed il papà di oggi, il bambino di turno … vi ricordate di quando disegnavate il cielo facendo una semplice riga azzurra o le casette usando semplici forme geometriche?

Foto creatività bambiniBeh io sì … e mi ricordo che ero anche molto puntigliosa su certi dettagli! Quel disegno rappresentava per me il mio piccolo capolavoro su carta: era qualcosa di cui andavo fiera e per questo, cercavo sempre di mostrarlo a più gente possibile … e lo stesso, farà il vostro bambino! Ogni bambino infatti vuole sentirsi elogiato per il suo lavoro e non criticato: ha bisogno di essere approvato, spinto e motivato, primi fra tutti da mamma e papà, i quali quindi anche se di fatto vedono nel disegno del proprio bambino un soggetto alquanto strano ed irreale (cosa peraltro perfettamente normale, specie in un bambino piccolo) hanno il compito di complimentarsi con il proprio bambino e di spronarlo a continuare, coltivando la sua indole e la sua passione.Foto la creatività del bambino

E proprio per evitare di sbagliare, ecco per tutti i carissimi genitori, un piccolo ma prezioso consiglio: tutte le volte che il vostro bambino, vi mostra la sua opera d’arte, raccoglietevi in un momento dedicato a lui, cercando di farsi spiegare cosa ha disegnato, rendendovi così partecipi della sua visione delle cose e soprattutto, stimolandolo a comunicare.

 Di Jessica Leonardi

 

 

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.