La ricetta della Kinder Paradiso per la torta di compleanno e le merendine

Set 26, 12 La ricetta della Kinder Paradiso per la torta di compleanno e le merendine

Quando le belle giornate di sole lasciano il poste a quelle grigie e tristi ed i bambini non possono più divertirsi a giocare all’aperto, è utile trovare qualcosa da fargli fare tra le mura domestiche, confluire le loro energie in un’attività che li diverta e perchè no, che insegni loro anche qualcosa … nulla di difficile, ad esempio in cucina, si potrebbe fare una semplice attività di travaso con la pasta o i legumi secchi, o ancora con la farina e lo zucchero, aiutando la mamma in qualità di baby chef, a preparare ad esempio una buonissima torta Kinder Paradiso.

Spesso infatti nonostante i giochi in commercio siano pieni di luci, suoni e colori, i bambini li snobbano e gli preferiscono oggetti che in apparenza neanche lontanamente ricordano un gioco … come ad esempio un barattolo, un cucchiaio ed una manciata di farina e voilà, ecco un perfetto o una perfetta baby chef che può aiutare la mamma a preparare sulla scia delle famosissime tortine da frigorifero di casa Kinde, un’ottima torta Kinder Paradiso, partendo dai seguenti ingredienti:

  • per la base: 150 grammi di farina, 300 grammi di margarina, 150 grammi di fecola, 300 grammi di zucchero, 8 tuorli d’uovo, 3 albumi d’uovo, zucchero a velo e scorza di limone grattugiata;
  • per la farcitura: ½ litro di latte, buccia di limone, 100 grammi di farina, 100 grammi di zucchero, 1 bustina di vanillina e 1 confezione di panna dolce da 125 millilitri.

Quanto poi alla preparazione di questa specialissima torta Kinder Paradiso, ecco invece come la mamma ed il suo baby chef devono procedere passo-passo:

  • Foto preparazione torta paradisoanzitutto preparare la crema per la farcitura, mettendo il latte in un pentolino, con la buccia grattugiata del limone e lasciando cuocere a fuoco basso per alcuni minuti, senza raggiungere l’ebollizione, quindi lasciar riposare per circa mezzora;
  • in un altro pentolino, mettere poi la farina ed aggiungere lentamente metà del latte, colandolo in un colino, facendo sciogliere la farina e a seguire, aggiungere quindi il latte residuo e lo zucchero, amalgamando bene il composto;
  • mettere quindi a fuoco basso il pentolino, per far raddensare il composto, mescolando continuamente, dopo di che spegnere e lasciar raffreddare, aggiungendo alla fine, la bustina di vanillina e la confezione di panna, senza però montarla;
  • mescolare ora con cura e mettere in frigorifero, fino al momento di farcire la torta e nel contempo preriscaldare il forno a 170° gradi;
  • lasciar ammorbidire poi la margarina a bagnomaria ed unirvi la scorza grattugiata con i tuorli d’uovo, amalgamando con cura sino ad ottenere un composto morbido e cremoso, quindi aggiungere lo zucchero, la fecola e la farina, mescolando continuamente;Foto fetta kinder paradiso
  • montare a seguire gli albumi a neve ed incorporarli al composto, dopo di che imburrare la tortiera e versarvi il composto, mettendo in forno a cuocere per 40 minuti;
  • terminata la cottura, controllare che la torta sia dorata e spegnere il forno, quindi togliere il dolce dal forno e lasciar raffreddare;
  • tagliare quindi la torta a metà e farcirla con la crema posta in frigorifero, quindi sovrapporre l’altro disco e spolverarla con lo zucchero a velo;
  • sigillare ora la torta con la pellicola trasparente da cucina e metterla a riposare in frigorifero per un paio d’ore, dopo di che toglierla a temperatura ambiente e servire in piccole porzioni da merendine per la merenda o in fette da torta … magari di compleanno!

 

Di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.