L’ambra: la resina amica dei denti dei bambini

Ott 16, 12 L’ambra: la resina amica dei denti dei bambini

Incantevole monile che spesso dona regalità alla donna che lo sfoggia portandolo all’anulare, esibendolo al collo, al polso come collier o braccialetto, l’Ambra, oltre ad annoverarsi tra le pietre semipreziose di origine organica più attraenti, è in realtà una resina fossile di conifere (originariamente ricavata da un albero oggi estinto, il Pinus succinifera, da cui il nome latino sucinum, derivato da sucus che significa “succo”, per sottolineare la provenienza di tale resina dalle secrezioni vegetali) scoperta dai nostri antenati lungo le rive del mar Baltico, il cui nome sarebbe desunto dall’arabo anbar in riferimento ad una sostanza cerosa, l’ambra grigia, prodotta da un grosso mammifero marino, il capodoglio, che trova nella leggerezza l’unica caratteristica comune, condivisa con l’ambra vera.

Foto ambraQuesta resina dall’aspetto vetroso e dalla nuance tendente al giallo, era nota agli antichi Greci per le sue proprietà elettrostatiche; infatti il termine greco elektron (elettrico) sta ad indicare la sua presunta capacità di caricarsi elettricamente e u il filosofo nonché naturalista greco Talete di Mileto che, nel 600 a. C. ne scoprì la capacità di attirare a sé piccoli oggetti mediante il suo strofinio (provocando così un accumulo di elettricità statica), capacità definibile appunto elettrostatica, ad oggi conosciuta e comprovata a tutti gli effetti.

Foto ambra dentiniStudi scientifici riconoscono all’Ambra spiccate proprietà mediche e terapeutiche; da secoli essa è adoperata in Europa per le sue notorie virtù calmanti, analgesiche e anti-infiammatorie, specialmente per quanto riguarda le infezioni legate al cavo orale. Ed è proprio qui che emerge una particolarità tale da renderla una potente alleata contro il doloroso e spesso acuto fastidio provato dai nostri bimbi quando sentono spuntare i loro primi dentini, perchè l’Ambra raccoglie in sé quelle qualità che possono rendere il nostro bambino meno irritabile permettendogli di accogliere e vivere la fase di dentizione con maggiore serenità: infatti contiene una particolare sostanza naturale, l’acido succinico, che crea un effetto calmante, ma non solo poiché agendo sulle ghiandole salivari, ne diminuisce la salivazione, in più ottimizza l’efficacia del sistema immunitario.

Foto bijoux ambraSe pensiamo che durante il suddetto periodo le gengive possono, con molta probabilità, infiammarsi e trattenere i liquidi, provocando quindi dolore e tensione, cosa c’è di meglio se non applicare al nostro amato pargolo un rimedio completamente naturale? Ebbene, ecco che questa potente resina millenaria entra in gioco: applicare al collo o, ancora meglio, al polso del vostro bambino, una collanina o un braccialetto di ambra, aiuterebbe a sfiammare le gengive irritate grazie alle sostanze sedative e anti-infiammatorie rilasciate dall’ambra a contatto con la cute del bambino che, una volta assorbite, mirano e contribuiscono a svolgere una naturale azione analgesica e calmante. Inoltre, care mamme, non sottovalutate questo piccolo ma utile accorgimento: è bene che il bimbo “mordicchi” l’ambra in modo da incrementarne maggiormente l’effetto lenitivo.

Foto collanina ambraIn concomitanza, si può benissimo utilizzare un batuffolo di cotone imbevuto di qualche goccia di propoli (privi di alcool) che, tamponato sulle gengive del bimbo, aiuta a sfiammarle ed è anche un ottimo antibatterico, il che non guasta affatto! Sugli adulti pare non produca numerosi effetti benefici, almeno non tanti quanti ne produce sui bambini (oltre a migliorare l’eruzione dentaria, come si è visto precedentemente, favorirebbe il sonno, il buonumore e risulterebbe perfino un efficace elemento nel combatterebbe il raffreddore), ma sembra che sia consigliata vivamente per coloro i quali accusano problemi alla tiroide.

Se non sapete come reperire collanine e braccialetti di ambra terapeutica, niente paura! Si possono facilmente acquistare in una qualsiasi farmacia o erboristeria, oppure, se non avete voglia e/o tempo di uscire, sappiate che è possibile realizzare la compera anche attraverso il web. Cercate di optare sempre per un acquisto sicuro e di qualità, perché ne va della salute e dell’incolumità della vostra piccola creatura, sicché non esitate a chiedere al vostro farmacista o erborista di fiducia, tutte le informazioni utili e necessarie.

Foto ambra denti bimbiCare mamme, non dimenticate né sottovalutate di curare e alleviare i piccoli o grandi disturbi dei vostri figli preferendo rimedi naturali e perché no, approfittando dell’utile per unirlo al dilettevole, regalandovi qualche meritata coccola e aggiungendo ai preziosi dedicati al vostro piccolo, uno anche per voi. Stimolerà il vostro umore e la vostra vitalità, oltre a quella del piccino, così come sosteneva il famoso filosofo e pedagogista austriaco Rudolph Steiner: “l’Ambra rafforza l’energia vitale nel bambino”.

di Stefania Nardi


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.