Latte e latticini nella dieta dei bambini

Mag 07, 13 Latte e latticini nella dieta dei bambini

Il latte ed i latticini rappresentano uno degli elementi fondamentali per la crescita, perché sono ricchi di proteine e vitamine. Il latte ed i suoi derivati sono gli alimenti più ricchi di calcio, che aiuta i nervi a trasmettere gli impulsi ai vari muscoli, ed è il più importante componente sia di ossa che di denti.

Dato questo ruolo prioritario … ecco quindi alcune domande che indubbiamente ogni mamma e papà, si staranno ponendo, per il benessere. la salute ed un’ottima crescita dei propri bambini:

Quanto latte dovrebbero quindi bere i bambini di 1-3 anni?
Dopo i 12 mesi di vita, si raccomandano circa 200-400 ml di latte vaccino intero al giorno se altri cibi di derivazione animale sono inclusi nella dieta, altrimenti circa 300-500 ml al giorno. Per garantire che il latte sia sicuro, è importante che sia pastorizzato od almeno bollito prima dell’uso.

foto-latte-latticini.Tra i diversi tipi di latte, meglio quindi il latte scremato, parzialmente scremato o intero?
Il latte scremato, o anche parzialmente scremato, ha un contenuto energetico minore rispetto al latte intero, pertanto non è raccomandato per i bambini sotto i due anni.

Meglio il latte fresco o UHT?
Il sapore del latte UHT, o anche detto latte a lunga conservazione, è meno gradevole del latte fresco. Tuttavia il latte a lunga conservazione contiene quasi le stesse proprietà nutritive di quello fresco, l’unica pecca è che ha il 10 per cento in meno di vitamine, ma il contenuto di calcio è quasi lo stesso.

I bambini, possono mangiare tutti i tipi di latticini?
foto-latte-no-lattosioNon sempre è detto che i latticini fanno bene ai bambini. Come ad esempio: gli yogurt alla frutta, i budini, il latte al cioccolato… contengono molti grassi, zuccheri, aromi, coloranti ed altri componenti che non fanno bene al bambino.

E se il bambino è intollerante al latte? Cosa fare?
Non è un caso che alcune persone siano intolleranti al latte o che non riescano a digerirlo. I latticini, o anche i formaggi acidificati, possono essere una buona alternativa. Son sempre di più i supermercati che vendono latte privo di lattosio, quindi … niente panico e … paura!

.

di Mena


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.