Massaggio neonatale: carezze e coccole per il piccolo

Giu 09, 15 Massaggio neonatale: carezze e coccole per il piccolo

Quando viene al mondo, il neonato si distacca per sempre dal grembo materno, sicuro e privo di pericoli, ed entra in contatto per la prima volta con l’esterno. Si trova dunque a dover imparare a muoversi nel mondo, che inizia a conoscere attraverso i suoi sensi, ma le difficoltà e il ritmo spesso accelerato della vita quotidiana possono innervosirlo. Per rassicurare il neonato e aiutarlo nei primi momenti della crescita, che talvolta porta con sé anche piccoli problemi fisici, alcune neomamme scelgono di frequentare un corso post parto di massaggio neonatale.

foto-neonatoMediante il massaggio neonatale genitori e bambino possono rafforzare il proprio legame emotivo, grazie a una pratica che si fonda sul contatto visivo e fisico. Ai corsi post parto dedicati a questa tecnica possono partecipare sia le mamme sia i papà. Tali corsi illustrano le numerose tecniche di massaggio del bambino, le quali però hanno comuni finalità: favorire il rilassamento del piccolo, che in questo modo allontana stress e tensioni, e generare in lui sensazioni di benessere e serenità. Durante il massaggio il neonato non deve indossare alcun vestito, neppure il pannolino. Infatti, il contatto diretto tra le pelle nuda del genitore e quella del piccolo infondono nel neonato una sensazione di tranquillità e rendono per lui questa l’esperienza sensoriale davvero speciale.

Nei corsi di massaggio neonatale, i genitori imparano le tecniche di manipolazione di gambe, piedi, pancia e viso. Attraverso il massaggio alle gambe e ai piedini, i genitori mettono il bambino in una condizione di assoluto relax e, sollecitando alcuni punti che si trovano sulla sua pianta del piede, creano una situazione di assoluto benessere, così come prescrivono gli studi di riflessologia plantare. La manipolazione del pancino, invece, ha lo scopo di contrastare gli effetti di coliche dolorose. In particolare, se si effettuano piccoli massaggi circolari sulla zona dell’inguine, il bambino viene favorito nell’espellere l’aria in eccesso nella pancia, che talvolta può generare fastidi anche persistenti. Infine, si consiglia particolare riguardo e delicatezza nell’effettuare il massaggio al viso: si tratta infatti della pratica più emozionante sia per i genitori sia per il bebè, che sono legati da un contatto visivo più intenso rispetto ai massaggi relativi alle altre parti del corpo.

Inoltre, attraverso le pratiche di manipolazione, i genitori cominciano a destare tutti i sensi del bambino, favoriscono la regolarità del suo sistema circolatorio, creano un miglior equilibrio nell’alternanza di sonno e veglia e regolarizzano la sua attività neuro-ormonale. Ma più di tutto, il massaggio neonatale è un momento tutto dedicato al bambino, che rappresenta un’esperienza in cui si scambia sensazioni e sguardi. È inoltre un momento di conoscenza reciproca. Il bebè impara, infatti, a interagire con i genitori tramite i suoi sensi: mediante il contatto visivo, riconoscendo il tocco delle loro mani, attraverso il suono delle loro voci e il profumo della loro pelle. Gli esperti forniscono ai genitori alcuni consigli a cui attenersi: per effettuare il massaggio occorre scegliere un ambiente caldo e confortevole, porre il piccolo sopra un piano piuttosto soffice, evitando i massaggi dopo i pasti, avere le mani appena lavate, ancora calde e prive di anelli e con le unghie corte. Sono totalmente sconsigliati gli oli profumati.

Prima di effettuare qualunque massaggio, le neomamme devono essere certe di aver imparato le diverse tecniche a partire dai consigli degli operatori che presiedono tali corsi post parto. Il personale specializzato infatti, supporta le donne aiutandole a riconoscere da sole quelle che sono le necessità del piccolo. La guida degli esperti è dunque indispensabile per le donne che vogliono essere sicure di regalare al proprio bambino momenti di rilassamento e benefici contro i suoi piccoli dolori, evitando di innescare – all’opposto – tensioni o nervosismi.

Sei interessata a un corso di massaggio neonatale? Trovalo nella tua città, consultando www.corso-preparto.it.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.