Mr. Gibbs: il cagnolino che tiene in vita una bambina

Nov 21, 12 Mr. Gibbs: il cagnolino che tiene in vita una bambina

Tra gli animali ed i bambini si può instaurare un vero e proprio rapporto speciale … è il caso di Alida Knobloch, una dolcissima e bellissima bambina americana di soli 2 anni, affetta da un raro cancro al polmone, che la obbliga a ricorrere quotidianamente ad un’apparecchiatura portatile con maschera ad ossigeno per poter respirare: un pesantissimo fardello, di quasi tre chili … un fardello indubbiamente troppo pesante per la piccola Aida …

Aaron e Debbie, i genitori della piccola Aida, le hanno davvero provate tutte per aiutare la loro piccola Aida e tentarle di farle avere una vita il possibile “normale”. Aaron ha costruito persino un trasportino con tanto di tasca dedicata al respiratore, che è ben presto però  risultato scomodo e inadeguato …per l’aumento del volume del respiratore in funzione dell’età di Aida poi un giorno, grazie ad una pubblicità tv, di un allevamento canino, ecco arrivare in casa Mr.Gibbs, grazie al Gwinnett Medical Center, in Georgia!

foto mr gibbs e aidaMr. Gibbs è infatti un dolcissimo cane, addestrato a stare sempre vicino alla piccola Aida, portando una pettorina con le bombole collegate alla piccola Alida, come racconta papà AaronE’ un aiuto meraviglioso e una compagnia insostituibile per nostra figlia”.

Ed infatti Mr. Gibbs è addestrarlo ad aiutare ed a pensare solo ad Aida, ignorando tutto quello che lo circonda, a dispetto persino di qualsiasi altro animale ed è inoltre allenato a portare la bombola di ben quasi 3 chili, necessaria per la sua padroncina Aida.

foto mr. gibbs e aidaAida è nata prematura ed all’età di 6 mesi, ha iniziato ad avere problemi respiratori, tanto che il suo cuore iniziava a volte a battere velocemente senza motivo ne preavviso e talvolta, la bambina respirava più velocemente del solito … finchè un giorno, Aida divenne tutta blu: da quel giorno iniziò un vero e proprio pellegrinaggio tra vari dottori e professori, per capire cosa avesse Aida e agli otto mesi, la diagnosi fu di iperplasia diffusa delle cellule polmonari neuroendrocrine, ossia una rara patologia del polmone, che impedisce al corpo di usare l’ossigeno respirato.

Una malattia “nuova”, scoperta solo 7 anni fa e che conta 500 malati in tutto il mondo, le cui cause a tutt’oggi sono ancora ignote ma presumibilmente dovute da un’abbondanza di neuroendocrine che creano problemi nella ricezione dell’ossigeno dal sangue.

foto mr gibbs e aidaFatto sta che oggi la piccola Aida, vive una vita pressochè normale, può correre e giocare con i suoi amici grazie a Mr. Gibbs, il suo fedele cagnolino che la segue sempre ed ovunque vada, portando per lei le bombole che la tengono in vita!

Di Mamma Melacotta


0 Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. upnews.it - Mr Gibbs: il cagnolino che tiene in vita una bimba... Alida Knobloch, è una dolcissima e bellissima bambina americana…

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.