Natale: una ghirlanda natalizia di rami

Nov 16, 12 Natale: una ghirlanda natalizia di rami

Giorni d’inventario questi, per tutte le mamme che, tra sgabuzzini e garage, diventano prede di scatoloni in cerca di palline, festoni e ogni sorta di addobbo natalizio riposto l’anno scorso e proprio per tutti coloro chevogliono vivere davvero la festa più intima dell’anno … quella del Natale, che per tradizione vede la famiglia stretta attorno al focolare intenta in laboriosi preparativi ecco qualche idea …

Per riprenderci il Natale davvero e sentirlo più nostro basta infatti dare sfogo a tutta la propria creatività ed al proprio estro, vivendo coi bambini speciali momenti di attività di preparativi, impegnandosi a disegnare, colorare, ritagliare, attaccare, insomma a creare creazioni fai da te, per decorare la casa ma non solo …  idee per originali biglietti di auguri, regali utili ed originali, ricette e tanti suggerimenti per far trascorrere ai bambini un Natale più autentico e divertente.

foto corona nataleE tra i simboli più difusi del Natale nelle case ecco la ghirlanda, che da il benvenuto agli ospiti e rappresenta un’idea davvero originale e carina da regalare a parenti ed amici … confezionata con tanto amore ed impegno oltre a rispecchiare nei gusti e nello stile, un benvenuto molto personale a differenza di anonimi addobbi fatti in serie.

Ed ecco quindi come procedere … innanzitutto occorrerà una base, nella cui scelta è possibile sbizzarrirsi e sceglierne una in base a gusti e disponibilità. Potete decidere tra una base in polistirolo da reperire in qualsiasi merceria, cartone o perfino un semplice tubo di gomma, qualsiasi cosa insomma a cui si possa dare una forma circolare … ad esempio, la mia preferita, è fatta di semplici rami secchi.

foto pigneBasterà approfittare di una passeggiata all’aperto e con la preziosa collaborazione dei bambini fare incetta di rami, l’importante che siano lunghi almeno 80-90 cm circa, in modo da poter realizzare una corona dalle dimensioni standard. Assicurarsi inoltre di raccogliere rami non troppo secchi, abbastanza flessibili e consistenti e approfittare quindi per raccogliere pigne, ramoscelli e fogliame di un bel verde acceso.

Per la corona di rami vi occorrerà poi del fil di ferro o dello spago, per chiudere il primo cerchio, il sostegno al quale verranno intrecciati gli altri rami; per il primo far in modo di utilizzare il ramo più solido al quale, intrecciare man mano gli altri oppure semplicemente sovrapporli ed affiancarli l’uno all’altro realizzando un fascio di rami, da chiudere sempre con il fil di ferro in più punti per dare una forma circolare.

foto frutta seccaE una volta terminato il cerchio … via libera alla fantasia ed alla creatività, potendo direttamente applicare le decorazioni sui rami oppure dando prima una spruzzata di vernice bianca, simulando così la neve e dopo averla lasciata asciugare sempre con pezzi di fil di ferro o semplici nastrino colorati, applicare pigne, ramoscelli di pino o abete con della colla liquida a caldo e completare con del nastro del colore che più gradite, facendolo scivolare per tutta l’altezza della corona o fermandolo su una delle curvature, applicando magari anche tutte le decorazioni.

E’ possibile infine terminare il tutto con dello spray argento o con dei semplici glitter sulle decorazioni solo in superficie: ottimo lavoro!

Mamma Roberta

 


0 Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. upnews.it - Natale: una ghirlanda natalizia di rami... Natale si avvicina ... ed ora è il momento di iniziare a tirar…

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.