Nomi per bambini: ultime tendenze

Mag 03, 13 Nomi per bambini: ultime tendenze

Scegliere il nome del bambino è sempre una decisione difficile da prendere. E per tutti coloro che sono prossimi a diventare mamma e papà, c’è da dire che una classifica ufficiale del 2013 non esiste ancora, perché siamo ancora ad inizio anno, ma guardando gli ultimi dati Istat, risalenti a questi ultimi 12 mesi, possiamo capire comunque, quali siano i trend.

Ed ecco a voi quindi, una classifica – diciamo … – non ufficiale:

  1. foto-cicognaSara e Francesco
  2. Matilde e Alessandro
  3. Giulia e Lorenzo
  4. Viola e Matteo
  5. Margherita e Pietro
  6. Alice e Tommaso
  7. Emma e Luca

Ma i nomi a dirla tutta … non si limitano a quelli italiani, sono tanti i nomi stranieri che vengono scelti quotidianamente, come: Adam, Rayan, Mohamed, ma anche Alessandro, Matteo, Gabriele; mentre per le bambine il primato rimane Sara seguito poi da Sofia, Malak e Alessia.
I bambini cinesi che vengono iscritti in anagrafe per nascita si chiamano – ad esempio – Matteo, Andrea, Alessandro, Marco, ma non dimentichiamoci che vi sono anche nomi come Kevin, Alex, William. Per la stessa categorie di etnie, come nomi femminili vengono scelti invece sempre di più nomi come … Sofia, Elisa Elena ed Anna.
foto-fiocco-nascitaVi abbiamo appena stilato una sorta di mini – classifica non ufficiale per questo 2013 – per cui non resta adesso ai futuri genitori, avere molta scelta e riflettere un po’ per scegliere il nome adatto al vostro bambino od alla vostra bambina; ma non bisogna dimenticare che spesso i genitori scelgono di dare il nome al proprio bambino, per ricordare od omaggiare un parente importante, nella loro vita.
Una nota importante che abbiamo rilevato dai dati Istat è che per le bambine è passata la tendenza dei nomi dei fiori e dei colori, che fino a poco tempo fa era molto usato. Ricordiamo alcuni nomi ormai non più tanto usati come prima: Rosa, Viola, Bianca…
Insomma, genitori: i nomi ci sono, e sono tantissimi, includendo i nomi semplici che quelli composti. Non dovete fare altro che rifletterci su!

.

di Mena


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.