Ovulazione: come riconoscere i sintomi

Set 02, 15 Ovulazione: come riconoscere i sintomi

Se si è interessati ad una gravidanza, riconoscere i sintomi dell’ovulazione è fondamentale, onde riuscire a realizzare il proprio sogno

L’ovulazione è tra i momenti più importanti del ciclo mestruale, se non il più importante, in quanto rappresenta i giorni fertili; va da sé quindi che fondamentale riuscire a riconoscere i sintomi dell’ovulazione. Ma come?
foto ovulazioneI segni dell’ovulazione non sono difficili da notare, anche se spesso, molte donne non sanno come identificarli. Ecco quindi qualche preziosa indicazione.
Da precisare anzitutto, che specie nei cicli mestruali regolari di solito i giorni dell’ovulazione, “cadono” a metà del ciclo mestruale, che dura in media 28 giorni, e quindi intorno al 14esimo e sono accompagnati da sintomi, quali:

  • muco cervicale appare appiccicoso, altrimenti detto cremoso, o persino assente, in linea di massima si tratta comunque di un sostanza gelatinosa e filamentosa bianca, paragonabile alla chiara dell’uovo;
  • tensione al seno, proprio come durante il flusso mestruale, anche se in alcuni casi può essere stranamente morbido;
  • dolore ovarico, simile a quello mestruale, molto forte, o in alcuni casi indifferente, ma nella zona lombare, da una parte sola, in riferimento dell’ovaia che sta ovulando;
  • foto-test-ovulazione..aumento del desiderio sessuale, in quanto il corpo femminile sceglie l’accoppiamento per riprodursi;
  • aumento della tb, temperatura basale, che si può verificare con gli appositi test o con un termometro ed è causato dal progesterone, un ormone che aumenta dopo l’ovulazione;
  • cambiamenti nella posizione della cervice, in quanto quando si è più fertili, il collo dell’utero sarà più alto, più morbido ed anche più aperto.

Per chi è alla ricerca di una gravidanza è da considerare che l’ovulo sopravvive per 24 ore e gli spermatozoi 72 ore nel collo uterino, per cui è utile avere rapporti tra il 12esimo e il 16esimo giorno del periodo mestruale.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.