Ricetta Festa della Mamma: la torta delle rose

Mag 03, 13 Ricetta Festa della Mamma: la torta delle rose

La torta delle rose è una dolce ricetta per preparare una torta tipica della tradizione culinaria mantovana, ideata per festeggiare le nozze tra Francesco II di Gonzaga e Isabella D’Este e tramandata fino ad oggi.

Una ricetta semplice
quella della torta delle rose, realizzata con una pasta lievitata, particolarmente ricca di burro e zucchero, arrotolata su se stessa, tanto da assumere la caratteristica forma di un mazzo di fiori … che da il nome alla ricetta stessa.

Una torta bella e buona, perfetta per omaggiare la mamma … o la nonna, in occasione della sua prossima festa.

Ma vediamo quindi gli ingredienti necessari, per preparare la ricetta della torta delle rose:

per l’impasto:

  • foto-torta-rose.500 gr farina bianca 00;
  • 1 bustina di lievito di birra;
  • 120 gr zucchero semolato;
  • 1 busta di Vanillina o 1 cucchiaino di estratto di vaniglia;
  • 1/2 cucchiaino di sale;
  • scorza grattugiata di un’arancia (o 1 limone);
  • 2 uova;
  • 100 gr margarina vegetale;
  • 180 ml latte;

per la farcitura:

  • 120 gr margarina vegetale;
  • 100 g zucchero semolato;
  • 200 gr marmellata a piacere (facoltativa);

a decorazione:

  • mandorle pelate, codette colorate, 1 bustina di zucchero a velo, … o a piacere per decorare (facoltativo).

Quanto al procedimento da seguire, per realizzare la torta delle rose, ecco invece come procedere passo-passo nella ricetta:

  • anzitutto unire in una terrina il lievito alla farina, quindi aggiungere lo zucchero, il sale e la vanillina, setacciando tutto per bene;
  • aggiungere quindi le uova, la scorza di limone grattuggiata ela margarina fusa, quindi amalgamare il tutto dolcemente e aggiungere infine il latte tiepido, fino ad ottenere un composto abbastanza sodo ed elastico, da lavorare per una decina di minuti, fino ad ottenere una palla -aggiungere nel caso un pizzico di farina – ;
  • foto-torta-rosemettere a lievitare per un paio d’ore l’impasto in un luogo fresco ed asciutto in una terrina, coperto da un canovaccio di cotone e intanto preparare la farcitura, montando la margarina ammorbidita con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso;
  • a fine lievitazione riprendere quindi l’impasto, che sarà raddoppiato di volume, quindi spianarlo sulla spianatoia col mattarello e tirarlo fino ad avere una sfoglia di 35 x 50 cm, sulla quale procedere a spalmare la crema appena preparata;
  • arrotolarla dal lato più lungo la sfoglia e tagliarla in circa 10 – 12 pezzetti di altezza più o meno uguale, che andranno disposti in una teglia rotonda – preferibilmente – ricoperta da un foglio di carta da forno ben unta;
  • far lievitare nuovamente l’impasto per un’altra mezz’oretta, quindi infornare la torta in forno caldo a 200° per circa 30 minuti, controllando di tanto in tanto verso la fine;
  • togliere la torta delle rose, farla raffreddare e toglierla dalla teglia, quindi spolverare con lo zucchero a velo: tanti auguri mamma!

.

di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.