Ricetta: i bastoncini di pesce

Gen 12, 13 Ricetta: i bastoncini di pesce

Sfiziosissima ricetta oggi in tavola per tutti i bambini – ma anche per i grandi – con i … bastoncini di pesce!!!

Si si avete capito bene, i simpatici e golosi bastoncini di pesce del famoso capitano, o più precisamente … si tratta di simil bastoncini di pesce, ossia di bastoncini di pesce fatti in casa, in modo genuino e con tanto, tantissimo amore dalla mamma.

Una ricetta genuina e priva di conservanti, da proporre in tavola ai propri bimbi per “prenderli per la gola”, proponendo loro non il solito ed insulso – per non dire brutto – pesce ma simpatici bastoncini panati, ai quali è davvero ma davvero difficile, per non dire impossibile rinunciare: provare per credere!!!

Una ricetta tra l’altro facilissima a dispetto di quanto si possa pensare, che mamma o papà, o qualsiasi chef di turno, potrà preparare con i seguenti ingredienti freschi e le seguenti dosi, per circa 20 bastoncini di pesce:foto bastoncini pesce

  • 500 grammi di merluzzo fresco;
  • 2 uova intere;
  • olio extravergine di oliva;
  • farina 00;
  • pangrattato;
  • sale a piacere.

Quanto alla preparazione dei bastoncini di pesce, ecco quindi come procedere passo-passo:

  • tagliare anzitutto i filetti di merluzzo in pezzi medio grossi, quindi metterli nel mixer, fino ad ottenere un composto ben omogeneo;
  • a questo punto, incorporare la farina e aggiungere a piacere il sale, circa una presina;
  • aprire poi le uova in una terrina e sbatterle per bene, quindi versare in un piatto il pangrattato ed in un altro la farina;
  • foto bastoncini pesceformare ora con l’impasto omogeneo di merluzzo dei bastoncini nella classica forma, pressandoli dolcemente e quindi, procedere a passarli dapprima nell’uovo e poi nella farina;
  • ripetere a seguire una seconda volta l’operazione di panatura, passando prima i bastoncini nell’uovo e quindi stavolta, nel pangrattato, per ottenere una doppia panatura;
  • friggere infine i bastoncini di pesce in padella con abbondante olio di oliva ben caldo, scolandoli una volta che saranno dorati e facendoli asciugare per bene su carta assorbente;
  • servirli in tavola accompagnati da una verdura fresca o cucinata a piacere: buon appetito!!!

 

Di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.