Ricette Bimby: le Camille

Dic 13, 12 Ricette Bimby: le Camille

Per l’ora della merenda o per dolcino di fine pranzo – o cena – ecco mamme amanti del Bimby per voi stasera, la fantastica ricetta de … le Camille.

Perfetto connubio di genuino e dolce, la ricetta delle Camille, risponde perfettamente alla richiesta di ogni mamma, che per il proprio bambino – e per la propria famiglia – cerca solo il meglio: un prodotto privo di conservanti e coloranti ma che sia morbido e goloso.

Ambite da grandi e bambini, ecco quindi gli ingredienti necessari per preparar le Camille con il Bimby:

  • foto camille250 gr di carote;
  • 120 gr di zucchero;
  • 100 gr di farina senza glutine;
  • 1 bustina di lievito consentito (10gr);
  • 50 gr di mandorle sbucciate;
  • 2 uova piccole scorza di limone.

Passando poi alla preparazione delle golose Camille con il Bimby, ecco come lo chef di turno deve procedere passo-passo, per la preparazione della ricetta:

  • inserire nel boccale mandorle, zucchero e la scorza di limone, 20 sec. vel turbo;
  • foto camilleaggiungere dal foro del coperchio con lame in movimento vel 8 le carote a pezzetti;
  • portare a vel turbo per 25 sec.;
  • riunire il composto con la spatola e unire le uova 5 sec. vel 4;
  • sempre dal foro del coperchio e lame in movimento introdurre farina e lievito 30 sec. vel 7;
  • ungere 6 pirottini di carta, riempirli per metà e cuocerli in forno caldo a 180° per 30min. circa.

Nota bene: la stessa ricetta si può eseguire sostituendo la farina senza glutine con 100 gr di fecola e 50 gr di farina di mais, ottenendo un risultato migliore ma in ogni caso, le Camille, una volta pronte, si mantengono morbide per diversi giorni.

Buon appetito!

Di Mamma Stefania


0 Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. upnews.it - Ricette Bimby: le Camille... Per un dolcino genuino e goloso, perfetto per il fine pasto dei grandi e la…

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.