Ricette Carnevale: dolci mascherine

Feb 07, 13 Ricette Carnevale: dolci mascherine

Carnevale si avvicina … e quanto alla tavola, dopo aver parlato di struffoli, chiacchiere, bugie ripiene, castagnole, … (sbirciate nella sezione Carnevale) e tanto altro, ecco oggi una nuova dolce, golosissima e … bellissima ricetta: le dolci mascherine di Carnevale.

Ebbene si, perchè le dolci mascherine di Carnevale, oltre ad essere ottime al palato, sono semplicemente bellissime alla vista, presentandosi come delle vere e proprie mascherine per il viso, con tanto di fessura per gli occhi!

Mascherine che indubbiamente conquisteranno i grandi ma soprattutto loro … i bambini, veri e propri protagonisti del Carnevale, che con questa ricetta in particolare, potranno lavorare di fantasia e manualità, seguendo le mosse della mamma e ovviamente sotto la sua stretta supervisione!

Dolci mascherine, che grandi e piccini potranno preparare insieme partendo dai seguenti ingredienti:

  • foto maschere carnevale400 gr di farina bianca 00;
  • 120 gr di zucchero semolato;
  • 80 gr di margarina;
  • 2 uova intere;
  • un pizzico di sale;
  • buccia grattugiata di 1 arancio;
  • 2 cucchiai di vino bianco;
  • olio per friggere;
  • ½ bustina di lievito per dolci;
  • per decorare: zucchero a velo, cioccolato fuso, codette colorate, cacao, … a piacere.

Quanto quindi alla preparazione della ricetta delle dolci mascherine di Carnevale, ecco quindi come procedere passo-passo:

  • mettere sulla spianatoia da cucina tutti gli ingredienti secchi, setacciandoli per bene, quindi creare una montagnetta ed in questa un cratere, nel quale andare a mettere il vino, la margarina fusa, le uova e la buccia dell’arancio;
  • lavorare energicamente l’impasto per bene per alcuni minuti, aggiungendo all’occorrenza altra farina o vino, fino a che sarà completamente liscio e privo di grumi;
  • foto mascherinedare quindi all’impasto, la forma di una palla ed avvolgerlo in un foglio di pellicola alimentare trasparente e metterlo a riposare in frigorifero per circa 30 minuti;
  • lavorare ora l’impasto sulla spianatoia infarinata e stendetela col mattarello ad uno spessore di circa 2 mm, spolverizzando per bene con la farina all’occorrenza;
  • dalla sfoglia, con un tagliapasta a mano libera o sovrapponendovi un cartoncino dal quale sarà stata in precedenza ritagliata la forma di una maschera di carnevale, ritagliare quindi le mascherine;
  • dopo aver scaldato per bene l’olio per friggere in una padella bassa e larga, non resta che cuocere le mascherine, facendole dorare da ambo i lati, togliendole non appena si colorano e mettendole a scolare dall’olio in eccesso su dei fogli di carta assorbente, fino a che si raffreddano;
  • non resta che procedere a discrezione a spolverarle con abbondante zucchero a velo, oppure a piacere a decorarle con cioccolato fuso, codette, … eccetera;
  • servire in tavola a grandi e bambini e … gustare: buon Carnevale!

 A piacere, è possibile creare delle dolci mascherine ancora più golose, in una variante al cacao, aggiungendo agli ingredienti, una dose a piacere di cacao, procedendo poi nella preparazione, come da ricetta.

.

Di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.