Ricette festa del papa’: i bigne’ di San Giuseppe

Mar 12, 13 Ricette festa del papa’: i bigne’ di San Giuseppe

Dopo le zeppole di San Giuseppe postate ieri, ecco oggi una nuova ricetta “al maschile” o per meglio dire, dedicate ai maschietti e nello specifico a tutti i papà in onore del prossimo 19 marzo: i bignè di San Giuseppe.

Una ricetta quella dei bignè di San Giuseppe, che a dispetto delle zeppole napoletane, arriva dalla tradizione culinaria romana, quale simbolo vero e proprio, della Festa di San Giuseppe, ossia la famosa Festa del papà.

Golosi bignè farciti di crema pasticcera, che indubbiamente non gradiranno solo i papà ma anche le signore e tutti i bambini, motivo per cui, ecco a voi le dosi e gli ingredienti per preparare la dolce e golosa ricetta dei bignè di San Giuseppe, per circa 30 bignè:

    • foto bignè s. giuseppe125 grammi di farina bianca 00;
    • 4 uova intere;
    • 100 grammi di margarina vegetale;
    • un pizzico di sale;
    • 1 cucchiaio e 1/2 di zucchero semolato;
    • acqua;
    • olio per friggere;
    • crema pasticcera o al cioccolato q.b.
    • zucchero a velo.

Quanto invece alla preparazione dei bignè di San Giuseppe, ecco come procedere passo-passo nelle diverse fasi della ricetta:

  • versare anzitutto circa 1/4 di litro d’acqua in una pentola e sciogliervi il burro a pezzettini a fuoco basso, quindi non appena inizia a bollire, versare la farina setacciata a pioggia e procedere a lavorare energicamente il composto, sino a che questi, si staccherà dalle pareti della casseruola, raccogliendosi in una sorta di palla;
  • togliere quindi la pentola dal fuoco e aggiungere una ad una le uova, mano a mano che questi si amalgamano al composto, ottenendo alla fine, un impasto decisamente soffice ma consistente;
  • foto bignè s. giuseppemettere quindi sul fuoco una padella larga e bassa con 3/4 di olio e non appena questo si scalda, calarvi con un cucchiaino da caffè, delle palline di impasto, una alla volta, pucciando prima, di volta in volta il cucchiaino in un bicchiere pieno d’acqua ed aiutandosi con il dito indice o un altro cucchiaino;
  • friggere un paio di bignè alla volta, non di più, perché si gonfiano molto e una volta che saranno ben gonfi e dorati da ogni parte, toglierle dalla padella e scolarle sui fogli di carta assorbente, quindi procedere col resto dell’impasto;
  • non resta che farli intiepidire e a piacere farcirli con crema pasticcera o al cioccolato, con una siringa da pasticciere, quindi spolverizzarli con zucchero a velo: buon appetito e buona festa del papà!

 

Di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.