Ricette festa del papa’: le zeppole di San Giuseppe

Mar 11, 13 Ricette festa del papa’: le zeppole di San Giuseppe

Passata la festa della donna lo scorso 8 marzo, ci apprestiamo ora a festeggiare un’altra festa … stavolta rigorosamente al maschile: la festa del papà.

Il prossimo 19 marzo infatti si celebra la festa del papà, per la quale la tradizione culinaria napoletana, prevede che vengano preparate le famose zeppole di San Giuseppe.

Una tradizione davvero antica e molto simpatica, risalente addirittura all’epoca romana ma oggi, diffusasi da nord a sud in diverse varianti, anche con con una cottura più leggera al forno ma che in ogni caso, secondo la tradizione, la pasta delle zeppole dovrebbe essere talmente soffice, da assorbire tanto vino quanto … è il loro peso!

Secondo la ricetta napoletana, golosi dolcetti farciti con crema pasticcera, amarene – o ciliegie – e zucchero a velo, alle zeppole non si può proprio resistere … ma ecco gli ingredienti necessari per preparare all’incirca zeppole di San Giuseppe:

  • foto zeppole san giuseppe200 grammi di farina bianca 00;
  • 2 uova intere;
  • 80 grammi di margarina;
  • 60 grammi di zucchero semolato;
  • scorza grattugiata di 1 limone;
  • un pizzico di sale;
  • 280 ml circa di acqua;
  • crema pasticcera q.b.;
  • ciliegie o amarene q.b.;
  • zucchero a velo q.b.;
  • olio per friggere.

Quanto poi alla preparazione della ricetta delle zeppole di San Giuseppe, ecco come procedere passo passo:

  • versare anzitutto l’acqua in una pentola, aggiustando di sale, quindi mettere la margarina a pezzi e portare all’ebollizione, quindi non appena la margarina sarà sciolta e l’acqua bollirà, togliere dal fuoco;
  • versare quindi in pentola a pioggia la farina e mescolare per bene, fino ad ottenere una palla compatta, quindi rimettere la pentola sul fuoco e girare finchè si formerà una patina bianca sul fondo e spegnere il fuoco;
  • aggiungere ora in padella lo zucchero e mescolare bene il tutto, quindi versare l’impasto in una ciotola e far intiepidire, quindi unire la scorza del limone grattugiata e le uova, facendole assorbire una alla volta per bene;
  • foto zeppole san giusepperitagliare ora dalla carta forno tanti quadratini di carta, tante quante saranno – all’incirca – le zeppole, considerando lati di circa 10 centimetri, dopo di che mettere l’impasto in una tasca da pasticcere e spremete sopra ogni quadratino la zeppola di circa 7/8 centimetri, creandola dal centro verso l’esterno a spirale;
  • procedere di conseguenza con tutto l’impasto, quindi in una pentola bassa e larga, scaldare l’olio per friggere ed una volta ben caldo ma non bollente, friggere le zeppole, calandole ancora appoggiate sulla carta, girandole poi più volte, per gonfiare uniformemente;
  • una volta dorata per bene, toglierla con la schiumarola e porla a scolare dall’oliosu più fogli di carta assorbente, quindi decorare con la crema pasticcera, un’amarena – o una ciliegia – e zucchero a velo: buon appetito e buona Festa del papà!

 

Di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.