Ricette festa della donna: il risotto alla mimosa

Mar 05, 13 Ricette festa della donna: il risotto alla mimosa

In tema con la prossima festa della donna, ecco oggi la ricetta del risotto Mimosa, che come è logico pensare, deve il suo nome alla mimosa, tipico fiore di questa festa.

Particolarmente colorato con un solare giallo, è una ricetta che porta in tavola non solo un piatto prelibato ma un piatto allegro, perfetto per omaggiare il prossimo 8 marzo tutte le donne ma ideale anche da gustare con la propria famiglia … maschietti e bambini compresi, sorprendendoli con un piatto davvero originale!

Una simpatica idea per la festa della donna o per una qualsiasi altra giornata, a base di uova sode sbriciolate, per ricordare il fiore della mimosa ma anche la primavera ed il polline dei fiori, per cui a voi al scelta di quando preparare questa particolare ricetta, partendo dai seguenti ingredienti:

  • 360 grammi di riso;
  • 500 grammi di asparagi;
  • foto risotto mimosa160 grammi di formaggio tipo stracchino;
  • 1/2 cipolla;
  • latte;
  • 1,2 lt. di brodo vegetale;
  • 5 uova sode – solo i tuorli;
  • 80 grammi di formaggio parmigiano reggiano grattugiato;
  • margarina o burro;
  • 1 bicchiere di vino bianco secco;
  • olio extravergine di oliva;
  • noce moscata (facoltativa);
  • sale a piacere.

Quanto alla preparazione del risotto alla mimosa, ecco invece come procedere passo-passo nella ricetta:

  • pulite anzitutto per bene gli asparagi, dopo di che immergerli in una pentola con acqua leggermente salata e procedere per circa 10 minuti con la cottura, avendo l’accortezza di tenere le punte verso l’alto e i gambi sul fondo della pentola;
  • scolare quindi gli asparagi e procedere a tagliare le punte, che dovranno restare intere, mentre il resto frullarlo per bene, ottenendo una sorta di crema, aggiungendo un goccio di latte;
  • foto risotto mimosarosolare quindi la cipolla tagliata finemente in una pentola bassa e larga, quindi unire il riso e farlo tostare per bene, quindi sfumare col vino, facendolo evaporare;
  • aggiungere ora la crema di asparagi e un mestolo alla volta, procedere ad aggiungere il brodo vegetale, completando la cottura del risotto;
  • aggiustare infine di sale a piacere e poco prima di togliere il risotto aggiungere in pentola un formaggio simile allo stracchino, amalgamando per bene il tutto;
  • mantecare infine il risotto con la margarina ed il formaggio parmigiano, quindi servirlo in un piatto o in una teglia da portata;
  • decorare infine il piatto con le punte degli asparagi precedentemente tenute da parte, con i tuorli delle uova sbriciolate ed una spolverata di noce moscata: buon appetito ed auguri a tutte le donne!

 

Di Mamma Melacotta

 

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.