Ricette: gli struffoli di Carnevale

Feb 02, 13 Ricette: gli struffoli di Carnevale

Speciale ricetta oggi in tavola con … rullo di tamburi … gli struffoli, un dolce che nella bella e solare Napoli, viene preparato di tradizione per Natale, mentre nel resto dell’Italia, con le dovute differenze di ingredienti e presentazione in tavola, sono un dolce tipico del Carnevale.

Precisando che comunque l’antica tradizione vuole arrivino dalla Grecia, ancora ai tempi di Partenope, va detto che gli struffoli, in qualsiasi versione, sono un dolcetto davvero ma davvero goloso, che porta in tavola un pizzico di allegria, grazie alla loro deliosa forma di piccole palline di pasta!

Detto questo, ecco quindi gli ingredienti necessari per preparare gli struffoli, per il piacere di tutti i bambini – ma anche dei grandi – secondo la tradizione più ricca e colorata:

  • foto-struffoli-carnevale3 uova intere;
  • 8 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 50 grammi di zucchero semolato;
  • 600 grammi di farina bianca 00;
  • 1 bicchierino di marsala;
  • buccia grattugiata di 1 arancio;
  • un pizzico di sale;
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere;
  • latte;
  • miele;
  • codette colorate;
  • olio per friggere.

Quanto quindi al procedimento da seguire per preparare la ricetta ecco come procedere passo-passo:

  • anzitutto unire sulla spianatoia da cucina, la farina, il lievito, lo zucchero, il sale ed il lievito, setacciandoli per bene;
  • quindi creare un cratere nel mezzo ed aggiungervi le uova, l’olio, la buccia dell’arancio grattugiata, il liquore ed impastare per bene con energia per diversi minuti, sino a formare un composto consistente ed elastico;
  • aggiungere quindi se serve un po’ di farina o all’occorrenza del latte, quindi lasciar riposare l’impasto per circa un’oretta in luogo fresco ed asciutto, coprendo con un canovaccio;
  • foto-struffoliriprendere ora l’impasto e rilavorandolo velocemente con un velo di farina, quindi andare a creare tanti bastoncini dai quali ricavare con un coltello, tanti piccoli pezzettini, che andranno messi da parte su un canovaccio, stando attenti a non sovrapporli, onde evirare che si attacchino tra loro;
  • scaldare quindi su una padella larga e bassa l’olio per friggere, quindi procedere a calare con attenzione i pezzetti di pasta, prelevandoli prontamente una volta che questi siano gonfi e dorati ed appoggiarli su alcuni fogli di carta scottex;
  • nel contempo che gli struffoli si raffreddano, procedere a liquefare per bene a fuoco basso il miele, quindi spegnere il fuoco ed aggiungere in pentola gli struffoli e le codette colorate, mescolando dolcemente il tutto;
  • non resta che servire in un piatto da portata a monticello e … servire in tavola: buon appetito e buon Carnevale a tutti!!!

 

Di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.