Ricette: gnocchi burro e salvia

Apr 05, 13 Ricette: gnocchi burro e salvia

Ed anche oggi il mezzogiorno è arrivato e con lui il momento per le mamme di andare ai fornelli a preparare un piatto gustoso, genuino e … possibilmente veloce per i propri cari … un’idea? Che ne dite di … gnocchi burro e salvia!

Una ricetta quella degli gnocchi burro e salvia che arriva dall’antica tradizione culinaria del nord Italia, della regione Lombardia: una ricetta semplice,  assolutamente attuale anche oggi ed ambita da grandi e bambini, grazie al suo sapore “leggero” ma deciso.

Detto questo … ecco quindi gli ingredienti necessari per preparare la ricetta degli gnocchi – di patate – al burro e salvia, per 6 persone:

  • foto-gnocchi-burro-salvia.1 kg di patate;
  • 250 grammi di farina;
  • sale a piacere;
  • 1 uovo intero;
  • 160 grammi di burro;
  • qualche fogliolina di salvia;
  • formaggio parmigiano reggiano grattugiato.

Quanto quindi al procedimento da seguire ecco come procedere passo passo nella ricetta degli gnocchi burro e salvia:

  • pelare le patate e tagliarle a cubetti, quindi cuocerle in abbondante acqua leggermente salata;
  • terminata la cottura, scolarle e passarle ancora calde nello schiacciapatate, quindi aggiungere subito la farina, l’uovo ed il sale a piacere, impastando con cura per bene il tutto;
  • formare quindi con gli ingredienti di cui sopra, sulla spianatoia infarinata, una sorta di rotolo omogeneo, che andrà diviso in più parti, che andranno a loro volta rese dello spessore di un rotolino, dal quale tagliare gnocchetti della grandezza di un dito, ossia di circa 2 – 3 cm l’uno;
  • foto-gnocchi-burro-salviapassare quindi gli gnocchetti con l’aiuto del pollice su una grattugia, per dargli la caratteristica forma e nel contempo mettere a bollire in una pentola acqua leggermente salata;
  • calare quindi al momento dell’ebollizione gli gnocchi e non appena vengono a galla, procedere a scolarli, tenendoli al caldo, sul piatto di portata;
  • fondere infine in un pentolino il burro e non appena questo sfrigola, farci friggere le foglie di salvia pulite;
  • versare infine il condimento ottenuto sugli gnocchi caldi e servire in tavola, spolverati con abbondante parmigiano reggiano grattugiato: buon appetito!

 

Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.