Ricette: il cheesecake alla ricotta

Mag 01, 13 Ricette: il cheesecake alla ricotta

Dolce ricetta per oggi 1° maggio, perfetta per concludere il pranzo in famiglia o con parenti ed amici: il cheesecake alla ricotta.

Ricetta che arriva direttamente d’oltre oceano, dalla tradizione gastronomica del grande paese dello zio Sam: una ricetta genuina e buona, che in questa versione vede sostituito il formaggio Philadelphia, previsto dalla ricetta originale americana, la nostrana ricotta.

Detto questo, bando alle “chiacchiere”, ecco gli ingredienti necessari per preparare il cheesecake alla ricotta:

  • foto-cheesecake-ricotta300 grammi di biscotti secchi tipo digestive;
  • 130 grammi di burro a temperatura ambiente;
  • 3 uova intere;
  • 170 grammi di zucchero semolato;
  • 1/2 kg di ricotta fresca;
  • una bacca di vaniglia (o 1/2 a piacere);
  • un pizzico di sale;
  • frutta (fragole, …) e confetture per la decorazione.

Quanto poi al procedimento da seguire nella ricetta del cheesecake alla ricotta, ecco come procedere invece passo-passo:

  • anzitutto tritare per bene i biscotti nel mixer, fino a ridurli in farina, quindi unire il burro a temperatura ambiente e mescolare per bene, fino ad ottenere un composto omogeneo;
  • disporre quindi il composto ottenuto sul fondo di una teglia ad apertura con cerniera, già rivestito di un foglio di carta forno;
  • pressare dolcemente i biscotti per ottenere un composto liscio e quindi trasferire in frigo, la teglia così preparata per circa 30 minuti;
  • intanto mescolare la ricotta, con lo zucchero ed i semini della bacca di vaniglia;
  • foto-cheesecake-ricotta..aprire poi le uova e dopo aver diviso i tuorli e l’albume, aggiungere i primi al composto con la ricotta e montare i secondi a neve ben ferma con un pizzico di sale;
  • versare infine la crema ottenuta sui biscotti nel fondo della teglia tolta dal frigo e livellare per bene la superficie;
  • trasferire la torta in forno e cuocere per circa 35 minuti circa, a 180 C°;
  • terminata la cottura, togliere dal forno la torta, lasciarla raffreddare e provvedere a decorare a piacere;
  • non resta che portare in tavola la torta, tagliarla a fette, quindi … servire: dolce 1° maggio!!!

.

di Mamma Melacotta

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.