Ricette: il Cheesecake alla zucca

Ott 22, 12 Ricette: il Cheesecake alla zucca

Per portare Halloween anche a tavola, nulla è meglio di un dolce da poter gustare sia a fine pasto ma anche come merenda. E se Halloween ci riporta a tradizioni celtiche, non potevamo che attenerci alla tradizione culinaria inglese, proponendo un dolce tipico ma in una versione rivisitata per l’occasione, ovvero il Cheesecake alla zucca.

Un dolce ideale per tutta la famiglia, gustoso ma leggero e adatto quindi ai bambini già divezzi. Una preparazione facile per la quale vi servono i seguenti ingredienti:

  • foto-cheesecake-halloween-ragnettoper il composto: 60 grammi di acqua, cucchiaino di cannella, 3 cucchiai di succo di limone, 200 ml di panna fresca, 500 grammi di philadelphia, una manciata di sale, 2 uova intere e 2 tuorli, ½ cucchiaino di zenzero, 250 grammi di polpa di zucca, 200 grammi di zucchero;
  • per la base: 30 grammi di acqua, 250 grammi di biscotti secchi, meglio di tipo integrale o ai cereali, 150 grammi di burro, 2 cucchiai di zucchero di canna.

Quanto poi alla preparazione, ecco come procedere per realizzare la ricetta del Cheesecake alla zucca:

  • iniziando dalla base, frullate in un mixer i biscotti e lo zucchero di canna;
  • in una ciotola aggiungete al composto ottenuto il burro sciolto e amalgamate il tutto;
  • in una teglia ben imburrata e foderata con carta da forno trasferite il composto di biscotti bagnandolo con l’acqua per dargli maggiore aderenza e ricoprite l’intera superficie della teglia stendendolo in maniera omogenea, in frigo per 30 minuti;
  • dopo aver lessato la zucca, lasciatela raffreddare e mixatela con la philadelphia e lo zucchero fino ad ottenere una crema;
  • aggiungete tutti gli aromi: zenzero, cannella, sale e il succo di limone, la panna fresca, le uova e mixate per alcuni minuti;
  • Foto cheesecakeversate il composto nella teglia con la base di biscotto e cuocete in forno preriscaldato a 190° per 50 minuti;
  • per decorarla vi basterà sciogliere 100 grammi di cioccolato fondente, inseritelo in un cono di carta da forno e scatenate la fantasia: pipistrelli, zucche, ragnetti o un’unica grande ragnatela al cui centro potrete posizionare un semplice cioccolatino per farlo sembrare un ragno;
  • a discrezione ovviamente per la decorazione è possibile creare con le proprie mani anche ragnetti in pasta da zucchero, oppure ragni già pronti di zucchero duro;
  • prima di portarla a tavola lasciatela in frigo per almeno tre ore, oltre ad essere divertente alla vista, sarà una delizia per il palato!

Di Mamma Roberta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.