Ricette: il gelato alla pesca … senza gelatiera

Ago 30, 12 Ricette: il gelato alla pesca … senza gelatiera

Il gelato benchè sia decisamente appetibile agli occhi ed al palato dei grandi, non sempre riscuote lo stesso successo tra i bambini, specie gli under 3 anni, che in genere lo trovano troppo freddo e dalla consistenza particolarmente “strana” … ma come in tutti i casi che si rispettano, c’è sempre l’eccezione che conferma la regola e quindi quei bambini che sono golosi di gelato: e proprio a loro è dedicata la ricetta di oggi, il gelato alla pesca senza gelatiera!

E’ infatti possibile preparare direttamente in casa senza gelatiera un ottimo gelato, in modo facile e veloce, con ingredienti salutari e genuini, privo di conservanti e coloranti dei prodotti in commercio, nel rispetto della stagione in cui oggi ci troviamo: ecco quindi come preparare un ottimo gelato alla pesca.

Il gelato alla pesca è infatti uno tra i gelati più gustosi e golosi che si possano preparare, senza l’ausilio della gelatiera ma pur sempre in modo semplice e veloce, partendo semplicemente da ingredienti quali:

  • 1 pesca grande e matura;
  • 1 bicchere di latte parzialmente scremato o intero;
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna.

E quanto quindi alla preparazione, ecco invece come la mamma deve procedere:Foto gelato pesca

  1. pulire anzitutto e lavare per bene la pesca, quindi pelarla completamente dalla buccia;
  2. mettere quindi tutti gli ingredienti di cui sopra nel mixer e frullarli fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi;
  3. non resta che dividere il composto in diversi bicchierini di plastica, chiudendo ermeticamente e conservare in frigorifero per almeno un paio di ore;
  4. non resta che toglierlo dal frigorifero, lasciar stemperare per qualche minuto a temperatura ambiente e … servire al bambino: buona merenda!

Di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.