Ricette: la carbonara di prosciutto cotto

Gen 07, 13 Ricette: la carbonara di prosciutto cotto

Gli spaghetti alla carbonara, sono un piatto particolarmente semplice e veloce da preparare ma particolarmente goloso e sfizioso da mangiare. Di origini combattute, non si sa – ancora oggi – se il suo inventore fu umbro, napoletano o romano ma cosa certa è che chiunque sia stato … ha creato davvero una ricetta senza eguali!

Una ricetta che piace molto ai grandi ed ai bambini, ai quali però, proponiamo una ricetta “revisionata”, sostituendo al posto della pancetta, decisamente più appetitosa ma grassa, un ottimo prosciutto a cubetti, come si vede dai seguenti ingredienti per 4 persone della nostra carbonara di prosciutto cotto per bambini:

  • 360 gr di pasta tipo spaghetti;
  • foto carbonara prosciutto2 vaschette di prosciutto cotto a cubetti;
  • uno spicchio di aglio;
  • olio extravergine d’oliva ;
  • 3 uova;
  • sale a piacere;
  • formaggio parmigiano reggiano grattugiato.

Quanto poi alle diverse fasi della preparazione della carbonara di prosciutto cotto per bambini, ecco come procedere passo-passo:

  • in una ciotolinaaprire le uova, quindi sbatterle per bene ed aggiustare a piacere di sale;
  • aggiungere quindi un’abbondante spolverata di formaggio parmigiano reggiano grattugiato e mischiare nuovamente;
  • foto carbonara prosciuttocuocere quindi nel frattempo gli spaghetti in acqua leggermente salata, scolandoli ad una cottura al dente;
  • mettere ora in padella un filo di olio extravergine di oliva con l’aglio schiacciato e farvi rosolare per qualche minuto il prosciutto cotto a cubetti;
  • aggiungere quindi in padella gli spaghetti scolati, saltando per qualche minuto, dopo di che, trasferirli quando ancora ben caldi in una ciotola e versarvi sopra l’uovo, mescolando con cura;
  • servire nei diversi piatta da portata con una spolverata di formaggio grattugiato reggiano e … buon appetito!

A piacere, completare il piatto, con una spolverata di prezzemolo fresco, tritato finemente.


Di Mamma Melacotta

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.