Ricette: la frittata al tonno

Apr 02, 13 Ricette: la frittata al tonno

La bella stagione è ormai alle porte … e per chi sta pregustando l’idea di un bel pic nic all’aria aperta, magari sul prato, oppure un pranzetto al sacco in riva al mare … o tra i monti, dolcemente riscaldati dai raggi del sole, ecco oggi la ricetta della frittata al tonno.

Un manicaretto che a dire il veri si può comodamente gustare anche a casa … a tavola, optando per una volta per un pranzetto diverso, da accompagnarsi magari ad una fresca insalata colorata, oppure una verdura grigliata o altro (lessata, in pinzimonio, … eccetera”, sorprendendo in modo alternativo i propri cari.

Una portata alternativa che partendo da una tradizionale frittata, farcita al tonno, è perfetta per essere gustata semplicemente tra due fette di pane, oppure per essere tagliata in piccole porzioni … o ancora … in fettine di frittata.

Ma ecco anzitutto gli ingredienti necessari per preparare la frittata al tonno per 4 persone:

  • foto-fittata-tonno6 uova intere;
  • 250 – 300 grammi di tonno sott’olio;
  • 150 grammi di formaggio parmigiano reggiano grattugiato;
  • olio extra vergine d’oliva;
  • un mazzetto di prezzemolo fresco;
  • 1/2 bicchiere di latte;
  • sale.

Quanto quindi alla preparazione da seguire nella ricetta della frittata al tonno, ecco come procedere passo-passo:

  • aprire e sbattere anzitutto energicamente le uova, quindi mescolarle col parmigiano grattugiato e aggiungere il latte, il prezzemolo tritato finemente (solo metà) e sale a piacere;
  • mettere quindi un filo di olio di oliva in una padella bassa e larga, quindi una volta che questo sia caldo, versare in padella le uova preparate in modo omogeneo;
  • cuocere la frittata da ambo i lati, quindi, una volta ben cotta, porla su della carta assorbente e farla asciugare dall’olio in eccesso, facendola raffreddare;
  • foto-fittata-tonno.scolare quindi nel mentre il tonno, metterlo su un piatto, quindi schiacciarlo per bene, spezzettandolo con una forchetta e condirlo con un filo d’olio, un pizzico di sale il prezzemolo fresco;
  • raffreddata la frittata, non resta che spargete per bene il tonno sulla frittata stessa ed arrotolarla su se stessa, tagliandola quindi in tante girelline, oppure ripiegarla su se stessa a panino gigante oppure … secondo quanto la fantasia ci suggerisce;
  • a piacere riscaldare la frittata e servire in tavola: buon appetito!

 .

di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.