Ricette: la gelatina di anguria

Ago 28, 12 Ricette: la gelatina di anguria

Ecco oggi una ricetta dedicata ad una delle protagoniste dell’estate, l’anguria, in quella che è l’ultima settimana del mese di agosto, che ci accompagna verso il prossimo mese di settembre, con tutti i suoi impegni, per grandi e piccini: la ricetta per preparare la gelatina di anguria!

L’anguria, il frutto dell’estate, oltre ad essere mangiata nel modo tradizionale, può essere gustata in diverse ricette, in particolare grazie al suo dolce sapore con i dolci: ricette tra le quali oggi abbiamo scelto per una merenda insolita e colorata, la gelatina di anguria, una prelibatezza che si può preparare anche in casa grazie alla pectina, una sostanza che si può preparare anche in casa che si trova facilmente nei supermercati ma andiamo per ordine …

Ed ecco quindi gli ingredienti necessari per preparare la gelatina di anguria: 1 Kg di anguria, 1 bustina di pectina, 800 grammi di zucchero semolato.

Quanto invece alla preparazione, ecco come la mamma, facendosi aiutare nel caso in alcune nelle fasi “fredde” dal suo bambino in qualità di piccolo chef, come deve procedere passo-passo:

  • tagliare a pezzi l’anguria e passarne la polpa al passaverdura;
  • mettete la purea in una pentola alta e aggiungetevi poco alla volta la pectica;
  • far bollire per circa 1 minuto il composto, mescolando in continuazione in senso orario;
  • aggiungere pian piano lo zucchero semolato, continuando a mischiare e riportare il composto nuovamente ad ebollizione, mescolando mentre bolle, per circa 15 minuti;Foto gelatina anguria
  • terminato il tempo, togliere quindi dal fuoco, continuando a mescolare per circa un minuto, facendo assorbire l’eventuale schiumetta, che si è formata;
  • togliere poi il composto dal fuoco e mescolare per un minuto circa, per stemperare il composto e farlo raffreddare;
  • infine versate il composto ancora caldo in vasetti che saranno stati preriscaldati e chiudere ermeticamente;
  • non resta che capovolgere i vasetti per circa 10 minuti e servire al bambino: buona merenda!

Di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.