Ricette: le casette dei Puffi ossia uova e pomodori

Set 14, 12 Ricette: le casette dei Puffi ossia uova e pomodori

Manca poco a mezzogiorno e per tutti coloro che sono alla ricerca di una ricetta veloce veloce da preparare ma davvero golosa e … cosa non meno importante simpatica a vedersi, ecco oggi: le casette dei puffi, ovvero uova e pomodori!

Le casette dei puffi sono infatti un piatto in grado di soddisfare sia il palato che gli occhi, cioè un piatto davvero gustoso ma anche bello da vedersi, in grado di ripagano appieno la fantasia dei bambini: un ingrediente la fantasia ed anche il divertimento, assolutamente indispensabili in cucina con i bambini!

Una presentazione delle portate accattivante e divertente in cucina, con i piatti dei bambini, è infatti il vero segreto per far mangiare i bambini … persino quelli diciamo così dal “palato” più difficile: provare per credere … ma bando alle parole, ecco gli ingredienti per preparare le casette dei puffi, ovvero uova e pomodori:

  • uova;
  • pomodori tondi;Foto casette puffi uova pomodori
  • fogli di insalata tipo lattuga;
  • maionese.

Quanto invece poi al procedimento da seguire per preparare queste divertenti le casette dei puffi, ovvero uova e pomodori, ecco come procedere passo-passo:

  • anzitutto riempire un pentolino con l’acqua e mettere le uova a bollire a fuoco lento per circa 8 minuti;
  • terminata la cottura spegnere e lasciar raffreddare le uova, quindi sbucciare le uova;
  • tagliare quindi sul fondo leggermente la base delle uova, per riuscire a farle stare dritte;
  • lavare poi accuratamente i pomodori e tagliarne la calotta, privandoli completamente dei semini all’interno;
  • lavare a seguire l’insalata, stando attenti a togliere le eventuali parti rovinate e ricavando tante piccole striscioline, che andranno sistemate nel piatto “da portata” ricreando il praticello;Foto puffi
  • a seguire, adagiare quindi sull’insalata le uova, non troppo vicine tra di loro ed poggiarvi sopra, a mò di tetto, la calotta dei pomodori;
  • con il tubetto della maionese, disegnare quindi infine i puntini sui pomodori, caratteristici delle casette dei puffi;
  • non resta che servire in tavola ed augurare un “Puffoso Buon Appetito” a tutti!

 

Di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.