Ricostruzione unghie: come rimuovere le tips?

Mag 05, 15 Ricostruzione unghie: come rimuovere le tips?

Nella ricostruzione delle unghie, quando si hanno unghie deboli, mangiate o spezzate, spesso si ricorre ad accessori preziosi, come le tips, cioè una sorta diprotesida incollare alle unghie naturali, per avere unghie lunghe.
Diversi i tipi di tips in commercio, per forme – quadrate ed ovali – e lunghezza; e proprio su di esse è possibile usare il gel, che attenzione – per ottenere un buon risultato – deve essere messo bene; ma ovviamente, è altrettanto importante imparare il modo migliore per rimuovere le tips, per evitare che le unghie naturali, non vengano danneggiate!
foto-nails-artE dopo i vari tutorial già proposti quanto alla ricostruzione unghie in gel per avere unghie lunghe e curate, ecco quindi come procedere a rimuovere in modo corretto le tips, dopo essersi premuniti dei seguenti accessori:

  • sciogli tips;
  • lime grammatura 80/100;
  • pads;
  • bastoncino d’arancio.

Tips: come rimuoverle passo-passo?

Ed ecco quindi come procedere passo-passo nel procedimento, per rimuovere le tips:

  • la prima cosa da fare è procurarsi uno “scioglitips”, ossia un liquido che consente di rimuovere le tips con facilità, evitando di danneggiare le unghie naturali, rovinandole del tutto; cosa che accade molto spesso usando prodotti come l’acetone o un qualsiasi altro solvente non specifico;
  • versare quindi il liquido in un contenitore un po’ più grande di una tazza, con una quantità di prodotto sufficiente a coprire tutta la superficie delle unghie ed immergere le unghie per almeno 10 minuti;
  • il prodotto avrà agito – in genere – sciogliendo le tips solo in parte, per cui, per ottenere unghie perfettamente pulite procedere manualmente, rimuovendo ciò che resta;
  • trascorsi 10 minuti, con l’aiuto di un batuffolo di cotone o di un “pad” – ossia dell’apposita salvietta di cellulosa per la pulizia dell’unghia – imbevuto di scioglitips,
  • foto-nails-art-gelprocedere delicatamente a sollevare la tip dall’unghia, facendo una leggera pressione;
  • qualora non si riesca quindi a completare la rimozione della tip, è possibile procedere in due modi: o con un bastoncino di legno d’arancio, oppure immergendo ancora le mani nel liquido e lasciando che agisca ancora per qualche altro minuto;
  • una volta tolte le tips, con una lima a grammatura 80/100, procedere ad eliminare gli eventuali residui rimasti sulle unghie;
  • spalmare infine sulle mani una crema emolliente, aggiungendoci magari un po’ di olio di oliva e lasciar agire per circa 15 minuti, onde avere una pelle ed unghie, morbide e lucenti!

Ed ora non vi resta che provare il procedimento e farci sapere come vi siete trovate e se è andatotuttoa buon fine!


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.