Sindrome della Couvade: quando il papa’ e’ incinta

Apr 11, 13 Sindrome della Couvade: quando il papa’ e’ incinta

E’ ormai un fenomeno sempre più frequente che gli uomini accusino di più i sintomi della gravidanza: nausee, vomito, voglie, aumento di peso … e spesso si arriva anche alle doglie. Un fenomeno che è chiamato “Sindrome della Couvade”.

La sindrome di Couvade si presenta dal momento il cui il corpo del futuro papà si ribella per prendersi – diciamo così -“la sua parte”, durante la gravidanza della donna. Vivendo la nascita del proprio figlio indirettamente, solo mentalmente, l’uomo spesso viene colto dalla suddetta sindrome, per prendere parte attivamente alla gravidanza.  Questa sindrome è confermata da uno studio sullo stress della gravidanza, condotto da Irene Lichtwark, nota ricercatrice dell’Università di Waikato in Nuova Zelanda.

foto-gravidanza-papà.Più nello specifico, questa sindrome comprende tutte le manifestazioni psicopatologiche legate alla paternità. Queste manifestazioni si concentrano ed evidenziano nell’area psicosomatica e del comportamento.
Sull’isola di Cipro, anticamente mentre le donne partorivano, gli uomini si chiudevano in una capanna simulando le sofferenze del parto: è questa l’origine della sindrome di couvade, che man mano si è estesa anche in altri luoghi.
Come scrive la ricercatrice Irene Lichtawrk, sulla rivista dell’ateneo “Alcuni studiosi attribuiscono i sintomi all’ansia per la partner, altri alla simpatia, altri la ritengono una sorta di maniera per prepararsi alla paternità.” e differisce, esprimendo il suo punto di vista “Ritengo sia sbagliato attribuirli alla ricerca di attenzione.”
Ad introdurre l’esistenza della “Sindrome della Couvade, fu lo psichiatra W.H. Trethowan e letteralmente, il termine stesso di Couvade deriva dal basco, e significa covare, anche se a dire il vero, altri, vorrebbero farlo risalire al lionese, con significato nascondersi. Ma in entrambi i casi, questa sindrome, fa riferimento al papà in attesa ed al suo comportamento “insolito ed interessato direttamente dallo stato interessante della compagna.
foto-gravidanza-papàIl futuro padre, colpito dalla sindrome infatti, pare arrivi a somatizzare le patologie presentando mal di denti, mal di testa, nausea, vomito, perdita dell’appetito, mal di reni, indigestioni, ulcere, coliche addominali, disturbi dermatologici, sangue dal naso, … e tremori muscolari.
La sindrome è stata individuata in vari casi, come in uomini fisicamente lontani dalla partner, come in partner dello stesso sesso, in madri e in suocere.

In ogni caso, la“Sindrome della Couvade, scompare dopo il parto.

.

di Mena


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.