Sperlonga: un ultimo scampolo d’estate

Ott 19, 12 Sperlonga: un ultimo scampolo d’estate

Per chi vive al Sud non c’è da meravigliarsi troppo, che nel bel mezzo del mese di ottobre una giornata di sole possa trasformarsi in una giornata di mare … be’, è quello che mi è successo domenica scorsa: tra due giorni di pioggia tipicamente autunnale, una giornata di sole ci ha concesso una gita fuori porta per un ultimo scampolo d’estate.

Che il mare sia salutare per grandi e piccini non è ormai una novità ma quando si propone inaspettato, allora fa ancor più ben all’animo ed al corpo (ed il mio bambino era il più felice di tutti): per questo motivo sento di proporre a chi vuole rubare ancora una giornata di sole all’autunno, una meta non troppo frequentata e molto caratteristica come Sperlonga, una cittadina del Lazio meridionale in provincia di Latina arroccata sulla lingua di terra di Monte San Magno che degrada dolcemente fino al mare.

Foto vie sperlonga paeseImmersa nel verde dei monti che la circonda, la piccola città si affaccia su un golfo incantevole che ne fa una perla del Tirreno; il borgo ha origini molto antiche ed è costituito da stradine e vicoli labirintici che si insinuano tra le casette minute con piccoli ingressi, finestrelle e terrazzini insospettabili con graziose panchine che le conferiscono un’atmosfera magica e fantastica.

Percorrendo gli innumerevoli gradini che conducono al mare, si possono ammirare le molte botteghe di artigianato tipico e le raffinate boutique che si affacciano verso l’interno delle stradine mentre si aprono, tra le pareti delle case, squarci inaspettati di un panorama incantevole.

Foto bimbi marePiacevole e rilassante per gli adulti, per i bambini Sperlonga è un gran divertimento: ogni angolo è una scoperta, ogni gradino un curioso saliscendi ed ogni porticina una storia da raccontare fin quando non si giunge sul lungomare, dove tra negozietti e ristorantini, si trova anche un bel parco con le giostrine per i più piccoli. La vera attrazione però resta la spiaggia di sabbia fine che si espande immensa ai due lati del piccolo porto che è stato rimesso a nuovo con la costruzione di una moderna banchina che permette una deliziosa passeggiata in mare.

Foto vie sperlongaDomenica scorsa il sole caldo ha permesso a me e al mio piccolino di correre a perdifiato sulla riva e di giocare insieme allegramente bagnando i piedi nell’acqua del mare mentre mio figlio mi scaldava il cuore più del sole gridando forte tra un’instancabile sorriso e una velocissima rincorsa “Mamma, è divertenteeeeeee!!!!!”, auguro anche a voi una domenica così calda!

Di Carla M. Mazzone


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.