Sport per bambini: quale scegliere?

Set 24, 15 Sport per bambini: quale scegliere?

Con l’inizio della scuola sono in molti i genitori che si ritrovano ad interrogarsi sul tema sport per bambini: quale scegliere?

Il quesito principe nel tema dell’attività sportiva per bambini e quindi quale sport scegliere, sta infatti nel fatto se seguire le preferenze ed inclinazioni dei propri bambini, oppure se affrontare la questione sport per bambini, valutando ad esempio in base all’età.
A fare chiarezza ci hanno pensato i medici della Società italiana di pediatria, che sottolineano, come non tutti gli sport siano adatti ad ogni età!
I medici spiegano infatti che ai bimbi sotto i 2 anni di età ad esempio, dovrebbero essere proposti momenti di gioco istruttivi, che siano poco strutturati, in quanto i bimbi di questa età hanno bisogno di giocare all’aria aperta e di giocare al parco; invece i bimbi in età prescolare, tra i 3 ed i 5 anni, dovrebbero intervenire in attività divertenti, con poche regole, che diano spazio alla scoperta, sulla pista di istruzioni semplici, come ad esempio: correre, rotolarsi, saltare, o ancora, giocare a palla.
foto-charlie-nuoto..I bambini tra i 6 e i 9 anni poi, allor quanto hanno migliori capacità motorie e di equilibrio, possono invece iniziare a praticare sport organizzati, con poche regole flessibili, ma optati più al divertimento, che alla competizione
Con i bambini poi tra i 10 e i 12 anni, è possibile porre l’attenzione sullo sviluppo di capacità motorie, tattiche e strategie, tramite specifici sport, anche complessi che mirano allo sviluppo dei muscoli, ed infine con gli adolescenti tra i 13 ed i 15 anni, è fondamentale anzittuto capire le vere attività che li interessano, all’insegna del divertimento, della compagnia di amici e non alla competizione.
E se seguendo questi consigli, si riesce anche ad accontentare le preferenze dei propri bambini, meglio ancora, no?
Quanto agli sport, il nuoto come è ormai risaputo, è indicato sin dai primi anni di vita. E’ uno sport simmetrico, che favorisce la coordinazione e migliora la “sicurezza” in acqua, tanto da essere uno sport ideale da integrare ad eventuali sport asimmetrici. Il nuoto rappresenta infatti un’attività che non dà carichi sull’apparato locomotore, grazie al fatto che l’acqua elimina l’effetto peso e non si rischiano traumi. I corsi partoni dai 3 anni e l’attività agonistica dagli 8.
Il ciclismo è un’attività ludica indicata dai 4 anni, che favorisce l’autostima, l’equilibrio, la capacità di affrontare le situazioni ed i problemi. Si tratta però di uno sport asimmetrico, che predilige le gambe, ma insegna a stare in equilibrio, a coordinare i movimenti e ad apprendere il codice della strada. L’attività agonistica parte dai 12 anni.
Il karate invece richiede una specifica coordinazione neuromotoria e di una certa forza, che si iniziano a svilupparsi verso gli 8-9 anni, per poi completarsi negli anni dopo. Con il judo, il karate sono particolarmente indicati per i bimbi più timidi e insicuri, in quanto infondono fiducia, mentre nei bimbi più vivaci insegnano a controllare l’aggressività. L’attività agonistica parte dagli 11 anni col karate e dai 14 anni per il judo.
Il pattinaggio è uno sport adatto dai 5 anni, che favorisce l’equilibrio e la socializzazione, ma è asimmetrico in quanto predilige gli arti inferiori, ma rappresenta un’ottima occasione per sviluppare le capacità coordinative. L’attività agonistica parte dai 7 anni.
L’atletica leggera è indicata dai 6-8 anni, ma sotto forma di gioco. Si tratta di uno sport che richiede capacità di coordinazione neuro-muscolare e capacità metaboliche, che solo dopo una certa età si sviluppano, motivo per cui fino all’adolescenza, si può parlare di pre-atletica; ottima comunque per arricchire il bagaglio di esperienze motorie, benchè p da condursi con tempi e sforzi in rapporto all’età del bimbo. L’attività agonistica parte dai 16 anni.
foto-ginnastica-artisticaLa ginnastica artistica da risultati ottimali se pratica dall’anno precedente al raggiungimento della scuola primaria, in quanto il bimbo gode ancora di una particolare elasticità articolare e, con un minimo allenamento, può migliorare la coordinazione dei movimenti. Come sport favorisce uno sviluppo simmetrico della muscolatura, messa in toto in funzione durante le lezioni, ma allena anche il colpo d’occhio, la capacità di reazione e di coordinarsi nei movimenti; oltre alla capacità di mantenere a lungo una perfetta flessibilità delle articolazioni. L’età giusta per praticar questo sport è comunque verso i 6 anni, allorquando si gode ancora di una certa mobilità articolare e muscolare.
Si può praticare il calcetto verso i 7-8 anni. Si tratta di uno sport che migliora la capacità respiratoria e favorisce lo sviluppo dello spirito di squadra, la coordinazione e lo sviluppo della velocità e della resistenza, anche se di fatto privilegia gli arti inferiori e può stimolare eccessivamente lo spirito di competizione. L’attività agonistica parte dai 12-13 anni.
Basket e pallavolo sono i cosiddetti “sport di situazione”, praticabili dai 7-8 anni, con il minibasket ed il minivolley, dato che a quell’età i bimi non hanno ancora sviluppato la coordinazione neuro-muscolare e le capacità condizionali utili. Sono sport completi, che fanno lavorare le gambe e la parte superiore del corpo, i muscoli paravertebrali ed anche gli addominali. Stimolano lo spirito di squadra e sviluppano precisione ed abilità. L’attività agonistica parte dai 12-13 anni.
Il tennis e la scherma infine, sono sport asimmetrici, che fanno lavorare in particolare uno degli arti superiori e richiedono determinate attitudini tattiche, che non sono sviluppate prima dei 7-8 anni, anche se, prima di iniziare a praticare tale sport è comunque utile avere già una preparazione generica, onde riequilibrare la simmetria dell’allenamento. Sono sport comunque che divertono ed appassionano, che favoriscono la concentrazione e la disciplina. L’attività agonistica per il tennis parte dai 10 anni, e per la scherma dagli 8 anni.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.