“Un sorriso per le mamme”: per allontanare la depressione post-parto

Gen 02, 13 “Un sorriso per le mamme”: per allontanare la depressione post-parto

Grandi novità per tutte le neo-mamme, alle quali con la nuova campagna “Un sorriso per le mamme”, il sorriso è assicurato … o quasi ….

A causa infatti dell’attuale crisi economica, sembra che oggi come oggi, mettere al mondo un figlio non sia solo gioia e felicità ma anche grande motivo di grandi preoccupazioni e di depressione: casi di depressione post parto, che sono infatti in forte aumento dopo il parto.

Avere un bambino è un cambiamento enorme per una famiglia e soprattutto per una mamma, anzi per una donna, che deve rimettere in gioco tutta la sua vita e riprogrammare ed organizzare il tutto, secondo il nuovo ordine delle priorità: prima il bambino e poi …. tutto il resto!

foto sorrisoUn nuovo ordine ‘di cose’, che ovviamente tende a tutelare e a privilegiare prima il bambino e quindi i suoi bisogni e le sue necessità, alle quali ogni mamma deve essere in grado di rispondere anche in termini economici … ed è proprio qui che nasce la nuova campagna “Un sorriso per le mamme”, perchè sembra che il fatto di far nascere in questo tempo di crisi un bambino, sia per molte mamme un vero e proprio trauma.

Le statistiche hanno infatti registrato un sensibile aumento di casi di depressione post-parto in Italia ma anche all’estero, in particolare nelle donne sopra i 34 anni, che sono coniugate o che comunque convivono con un compagno e che sono impiegate con un regolare impiego: donne di buona cultura ma anche straniere senza mezzi che temono un futuro senza molti euro.

foto sorrisoLe donne italiane di buona cultura, abituate da sempre a vivere nel benessere, temono infatti in cuore loro che la nascita di un figlio, possa cambiare questo modo di vivere, specie ora, vista la crisi che si fa sempre più pressante, mentre le donne straniere, che sono arrivate nel nostro Belpaese in cerca di ricchezza e serenità, temono che i loro sogni diventino un incubo … e così, sole, in un paese ,lontano da casa, la cui lingua magari non si capisce e parla tanto bene pensano già ad una vita, senza neanche un euro!

Insomma, il dramma principale di tutte queste neo-mamma è indubbiamente il fattore crisi economica, per arginare il quale, il governo ha dato il via all’iniziativa “A smile for mums”, ossia, “un sorriso alle mamme”, una specialissima rete di assistenza psicologica per tentare di allontanare la depressione e far riapparire il sorriso!

Di MammaMelacotta

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.