‘Una notte al museo’ e’ possibile con Dinosauri in carne ed ossa

Dic 12, 12 ‘Una notte al museo’ e’ possibile con Dinosauri in carne ed ossa

Avete mai pensato di dormire in musei, acquari, zoo e gallerie d’arte? Un’iniziativa dall’aria tutta americana ma che è reale!

L’idea nasceva sulla scia del successo ottenuto dal film Una notte al museo con Ben Stiller e Robin Williams. Un divertente salto dal film alla realtà soprattutto per i più piccoli. La pellicola, per chi non l’ha vista o non la ricorda, è molto divertente con una trama semplice ma ben giocata, dove Stiller interpreta un padre che dopo la separazione con la moglie e aver perduto il lavoro, cerca disperatamente di fare del suo meglio per riconquistare la stima di suo figlio. Verrà assunto come guardiano notturno presso il Museo di Storia Naturale, dove scoprirà che, al calare della notte tutte le creature che lo circondano tornano in vita.

foto bambini museoScene che fanno sognare ed immaginare grandi e bambini, come sarebbe stato magico dormire accanto ad un gigantesco animale preistorico o sotto l’acqua blu di una sala oceanica, o stare a naso in su guardando il cielo di un planetario … ma bando ai sogni ed all’immaginazione è oggi tempo di armarsi di coraggio e curiosità per affrontare una delle mostre più interessanti degli ultimi anni, che sorprenderà grandi e piccini: Dinosauri in carne e ossa. E’ una mostra itinerante alla sua seconda edizione, completamente Made in Italy che attraverserà gran parte del nostro paese.

foto una notte al museoLa mostra propone ricostruzioni iperrealistiche di dinosauri e altri animali preistorici, mammuth, bradipi, gliptodonti, alcuni dei quali di dimensioni colossali, pannelli didattici illustrati per soddisfare ogni curiosità, murales con ricostruzioni paleoambientali, esposizioni di fossili e strumenti da lavoro dei primitivi, un progetto di nuovo paleo acquario in 3D e una sezione dedicata al territorio e ai laboratori, tra cui come costruire un dinosauro nella sezione making-of. I Tirannosauri e i loro amici hanno già conquistato lo scorso settembre il museo di Storia Naturale di Firenze e Napoli. Oggi la mostra si divide, ospitata per la seconda volta al Forum Sport Center di Courmayeur, e per la prima volta al Museo della Preistoria “Luigi Donini” in provincia di Bologna. Entrambe le mostre rimarranno fino al 6 gennaio 2013.

foto bambini museoUna mostra in continuo divenire questa dei Dinosauri in carne e ossa, e non solo per la sua anima viaggiatrice che la porta in giro per tutto lo stivale ma per il suo approccio sorprendente e didattico, con laboratori innovativi, ricostruzioni ancora più reali e ricerche sempre nuove. Ogni anno la mostra diventa ancora più ricca e lo scopo è sempre unico, quello di far conoscere al gran pubblico una delle branchie più importanti delle Scienze, la paleontologia e il mondo scomparso dell’Era Glaciale.

Chissà se non ne approfitterà anche Babbo Natale in un momento di pausa tra un camino e l’altro, si racconta sia un appassionato di dinosauri e di storia naturale.

Di Simona Novacco


0 Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. upnews.it - Una notte al museo con Dinosauri in carne e ossa... Chi non ricorda le divertenti scene di 'Una notte…

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.