USA: allarme 19.000 bambini senzatetto

Set 24, 12 USA: allarme 19.000 bambini senzatetto

Ultime novità d’oltre oceano, ove gli USA segnano un nuovo primato … un triste primato però, anzi proprio tristissimo perchè New York detiene il record di bambini senzatetto, con ben 19.000 bambini senzatetto!

Ebbene si la famosa grande mela di New York, conquista un nuovo record … tristissimo, con un numero da far paura … 19.000, una cifra che che non si era più raggiunta dai tempi della Grande Depressione, che fa scattare una vera e propria emergenza di senzatetto, che stavolta non colpisce solo gli adulti ma ben 19’000 bambini, che sono senza una casa!Foto new york

Un record di 19.000 tristi senzatetto, confermato dallo stesso analista politico Patrick Markee, che ha sottolineato “È dai tempi dello crollo del 1929 che New York non raggiungeva i quasi 20.000 bambini senzatetto”, spiegando che gli “homeless” nella City sono aumentati del 17% rispetto allo scorso anno 2011 ma (ed è questo il dato più grave e preoccupante) il numero dei bambini senza casa è cresciuto ben del 18%, con una cifra pari a 2.000 bambini senzatetto in più solo dallo scorso mese di maggio e che continua Patrick Markee “se la tendenza continua, entro Natale sicuramente si supererà quota 20.000 piccoli senzatetto“.

Foto usa bambini senzatettoUn dato di ben 19.000 bambini senza tetto assolutamente allarmante riportato a caratteri cubitali dal quotidiano Daily News ma che soprattutto quando incontra la dura realtà che questi bambini sono costretti ad affrontare spezza il cuore: una realtà che molti di questi stessi bambini definiscono un vero e proprio incubo giornaliero, come dalle parole della piccola e dolcissima Francheska Luciano, una bambina di 7 anni che si racconta “vivere in un inferno” affermando risoluta seduta sul marciapiede di fronte al centro di accoglienza nel Bronx nel quale vive da gennaio con la mamma e le due sorelle, di soli 4 e 2 anni “sono stanca di questa esistenza” spiegando “Quest’area è davvero pericolosa, non posso uscire perché ho paura” e confessando il suo sogno … o per meglio dire la sua speranza per il futuro: quella di andarsene presto dal Bronx ed essere trasferita con la sua famiglia in un rifugio a Brooklyn!

Di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.