Vacanze in famiglia: in tutta sicurezza con Amyko

Lug 16, 16 Vacanze in famiglia: in tutta sicurezza con Amyko

L’estate è arrivata, e con lei è tempo finalmente di vacanza, per grandi e bambini, che conclusi gli impegni lavorativi e scolastici, si apprestano a partire per le vacanze in famiglia: in tutta sicurezza con Amiko

Non è infatti sempre facile partire per le vacanza in famiglia: ma con Amyko si parte in tutta sicurezza oggi, per giornate all’insegna del divertimento, della serenità e del relax assoluto, senza pensieri!
Amyko è infatti il migliore amico per le vacanze in famiglia, o per meglio dire una vera e propria “guardia del corpoa cui affidare in tutta sicurezza i propri bambini! Perchè? Cos’è Amyko? Andiamo subito a scoprirlo insieme.
A prima vista un semplice braccialetto colorato per l’estate 2016, Amyko è il braccialetto creato dalla startup italiana, WeCare, di Filippo Scorza e Riccardo Zanini, che è molto molto di più, in quanto grazie alle informazioni raccolte al suo interno, consente di soccorrere e di salvare la vita di una persona.
foto-amyko-viaggi-famigliaDotato di tecnologia NFC, l’evoluzione della wearable technology, dei dispositivi indossabili, spesso circoscritta agli smartwatch, Amyko è in grado non solo di comunicare con dispositivi mobile, ma anche di condividere informazioni medico-sanitarie utili, in caso di emergenza o di necessità, nel più assoluto rispetto della privacy.
All’interno del cloud possono essere memorizzati infatti, tutti i possibili dati medico-sanitari, quali ad esempio il gruppo sanguigno, le allergie, le patologie, o ancora i referti dell’utente. Nel caso di un bisogno o di una emergenza, è possibile usufruire di ben 4 servizi utili, quali:

  1. Direct Call: vale a dire la possibilità di chiamare uno dei 3 numeri di emergenza indicati al momento dell’iscrizione;
  2. Self Help: ossia la possibilità di comunicare la propria posizione tramite sms;
  3. Medical Reminder: cioè possibilità di impostare uno o più promemoria per poter ricordare ad esempio, di prendere una medicina ad un determinato orario;
  4. Tap To Call: ossia la possibilità di contattare tempestivamente, tramite una scansione del braccialetto, uno dei 3 contatti di emergenza indicati al momento della registrazione.

Facilmente indossabile da grandi e bambini, Amyko infatti permette di far leggere informazioni importanti quanto ai dati anagrafici, alla reperibilità, sul regime terapeutico o alimentare, o altro, archiviate nel cloud privato, sul cellulare di un eventuale soccorritore!
Le informazioni pubbliche e/o private dell’utente potranno infatti essere lette, semplicemente avvicinando il braccialetto ad uno smartphone con tecnologia NFC (quella usata per i pagamenti), per poter visualizzare tutte le informazioni.
L’applicazione è in grado infatti di riconoscere il tag NCF, che legge un URL collegato al cloud personale dell’utente, dando così la possibilità di scegliere quali informazioni rendere visibili senza app. Il tag NFC quindi, comunica al telefono una URL, che aperta dal browser in https, chiede il codice univoco stampato nella parte posteriore del braccialetto, inserito il quale il soccorritore potrà visualizzare i dati personali per prestare un primo soccorso mirato e risalire alle persone di fiducia, da contattare semplicemente toccando il numero visualizzato, col servizio “Tap to call”.
Va da sé quindi che #amyko è un sistema assolutamente importante e di fondamentale aiuto nel malaugurato caso in cui il bambino – specie se in età scolare, ove sono talvolta troppo sicuri di sé – durante la vacanza si perda, ad esempio al parco divertimenti o in una piazza super affollata di persone!
Amyko è infatti una vera e propria banca dati virtuale, grazie a cui conservare in totale sicurezza e nel rispetto assoluto della privacy, tutte le informazioni che si desidera, portandole sempre ed ovunque con sé, senza il rischio di perderle.
Non solo. In caso di necessità o emergenza, il dispositivo metterà in contatto con i propri cari e col primo soccorso, fornendo peraltro la posizione precisa: Amyko infatti assicura la completa tracciabilità e reperibilità di chi lo indossa, in quanto funziona sempre, senza mai scaricarsi, non avendo una batteria!
foto-amykoFashion, elegante ed estremamente confortevole, Amyko offre peraltro la possibilità all’utente di essere personalizzato con i colori preferiti; inoltre è antiurto e resistente all’acqua, per cui ideale per trascorrere la giornata al mare, tra giochi e divertimenti, così come di sera, per una tranquilla passeggiata sul lungomare, con tappa gelato!
Amyko è composto da un modulo centrale, ove è “annegato” il tag NFC in fase di stampaggio, e da una serie di successivi moduli componibili, grazie a cui l’utente può realizzare il proprio braccialetto, adattandone la misura ed il design, in colori, materiali e stampe, a piacere.
Un dispositivo assolutamente sicuro, certificato “Made in Italy”, che non emette onde dannose per la salute ed è realizzato in un materiale bicomponente termoplastico, completamente riciclabile ed atossico.
Una tecnologia e quindi un’evoluzione wearable, Amyko, grazie a cui mamma e papà, in questa estate 2016, possono assolutamente dire #IoViaggioConAmyko in tutta sicurezza e serenità, scegliendo di indossare e di far indossare ai propri bimbi un coloratissimo braccialetto Amyko!
Buon viaggio e buone vacanze!




Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.